Recensione su Il libro della Giungla

/ 20156.8200 voti

Indeciso… / 21 Aprile 2016 in Il libro della Giungla

Come prima cosa consiglio di vedere questo film al cinema. Anche senza l’inutile 3D il risultato è graficamente eccezionale. Quando il cucciolo d’uomo Mowgli si commuove prendendo la testa della mamma lupa Raksha accarezzandola è incredibile…
Ma purtroppo il ricordo dell’animazione del 1967 è troppo vivo. Quindi la leggerezza, il divertimento, le canzoni… Tutto viene confrontato e francamente non c’è paragone. Probabilmente chi non ha visto il cartone animato potrà avere una grande emozione. Personalmente mi sono mancati gli elefanti e la loro marcia guidata dal colonnello Hathi e da sua moglie Guendalina… Il balletto di Baloo e la sua allegria… Il pitone Kaa e la sua scena… Il Re Luigi (e non Re Louie…) e la sua canzone… La scena degli avvoltoi… Come si può dimenticare tutto questo.
Il taglio troppo serioso che è stato dato a mio avviso perde nel complesso.
La tigre Shere Khan comunque è eccezionale.
Mi dispiace ma lunga vita al LIBRO DELLA GIUNGLA del 1967…
Ad maiora!

Lascia un commento

jfb_p_buttontext