9 Giugno 2013 in The Jackal

Liberamente tratto da “Il giorno dello sciacallo” di Forsyth, uno dei più noti e riusciti romanzi di genere crime / giallo storico / thriller (suo malgrado, tanto da venir utilizzato alla stregua di un vero e proprio manuale da celebri criminali moderni), rimaneggiato in salsa a stelle e strisce (del resto con De Gaulle come potevano riempirsi le sale?), l’unica cosa davvero notevole di questa pellicola é il ritmo incalzante, che ricorda (pur non eguagliandolo) quello del romanzo di Forsyth.
Per il resto il progetto é discutibile e giustificabile solo sulla base di una lettura estiva di qualche produttore hollywoodiano che ci ha visto potenzialitá economiche.
Tutto sommato il personaggio dello Sciacallo é delineato abbastanza bene, anche se buona parte del merito va all’ottima interpretazione di Bruce Willis. Fuori luogo invece sia il personaggio che l’interpretazione di Richard Gere (ma c’è da dire che a me, personalmente, non é mai piaciuto).

Leggi tutto