Recensione su The Island

/ 20056.3386 voti

8 Agosto 2011

il film riprende l’idea della sperimentazione umana e della distopia tanto care alla letteratura cyberpunk. sulla carta, infatti, la storia non è malvagia e anzi gode di una buona dose di suspance e azione. sulla pellicola, invece, il tutto si riduce a una corsa frenetica insieme ai protagonisti, due cretini bellocci di prima scelta, scelti per soddisfare gli occhi e del pubblico maschile (la tanta scarlett johansonn) e di quello femminile (il placido ex cattivo ragazzo ewan mcGregor). decisamente trascurabile.

Lascia un commento

jfb_p_buttontext