Lo stagista inaspettato

/ 20156.3202 voti
Lo stagista inaspettato

Ben Whittaker è un settantenne vedovo che tenta di reinserirsi nel mondo del lavoro e diventa stagista all'interno della redazione di un sito web di moda fondato e curato dall'irreprensibile, e notevolmente più giovane, Jules Ostin.
Stefania ha scritto questa trama

Titolo Originale: The Intern
Attori principali: Robert De NiroRobert De NiroAnne HathawayAnne HathawayRene RussoRene RussoAnders HolmAnders HolmJoJo KushnerJoJo KushnerAndrew Rannells, Adam Devine, Zack Pearlman, Jason Orley, Christina Scherer, Nat Wolff, Linda Lavin, Celia Weston, Steve Vinovich, C.J. Wilson, Mary Kay Place, Erin Mackey, Christina Brucato, Wallis Currie-Wood, Molly Bernard, Paulina Singer, Annie Funke, Christine Evangelista, Julee Cerda, Peter Vack, Nikki Granatell, Liza Binkley, Eshan Bay, Caitlin Kinnunen, Tristan Griffin, Sydney Morton, Brandon Tyler Harris, Elena Shaddow, Liz Holtan, Claire Saunders, G. Keith Alexander, Susan Feldman, Mark D. Sikes, Drena De Niro, Max von Essen, George Merrick, Casey Benjamin, Ruby Motz, Emma Angstadt, Eliud Kauffman, Jenny Fellner, Sean Kleier, Elliot Villar, Tiffany Chen, Nikki James, Mayumi Miguel, JoAnna Powell, Dan Castiglione, Edie Cowan, Ronald Duncan, Michael Mann, Leasen Beth Almquist, Leah O'Donnell, William Ryall, Djassi DaCosta Johnson, Ashley Amber Haas, Michael Gorman, Katherine Argo, Matt Wall, Daniel A. Weiner, Mostra tutti

Regia: Nancy MeyersNancy Meyers
Sceneggiatura/Autore: Nancy Meyers
Colonna sonora: Theodore Shapiro
Fotografia: Stephen Goldblatt
Costumi: Jacqueline Oknaian
Produttore: Celia D. Costas, Nancy Meyers, Suzanne McNeill Farwell, Steven Mnuchin
Produzione: Usa
Genere: Commedia
Durata: 121 minuti

Dove vedere in streaming Lo stagista inaspettato

Le favole di Nancy Meyers / 27 Novembre 2020 in Lo stagista inaspettato

La regista Nancy Meyers ha uno stile tutto suo, molto riconoscibile e già dai primi secondi della pellicola si vede che l’opera è sua. La regista di What Women Want e L’amore Non Va In Vacanza, ci regala un’altra storia molto carina, nella sua visione molto femminile e sempre come delle favole (non uso il termine femminista perché le sue storie sono sempre ben raccontate da un punto di vista femminile e in modo sano). Sarebbe bello anche il mondo reale sia come lei riesce a vedere le sue storie nelle pellicole, ma questo è un altro discorso, ma abbiamo il piacere di goderci i suoi lavori e per la durata dei suoi film di credere nella sua visione che le cose infondo potrebbero davvero essere così. Nel cast troviamo un ottimo Robert De Niro, in un ruolo inusuale per lui ma che non lo mette per niente a disagio. Anna Hathaway come co-protagonista continua a confermarsi una attrice di prima fascia, e una menzione d’onore va anche a Rene Russo presente nella pellicola. Il film gode delle solite dolci e piacevoli colonne sonore che la Meyers inserisce nei suoi lavori, la fotografia anche godibile ed una sceneggiatura particolare ma sufficiente, niente di nuovo ma non per questo un problema. La storia si fa seguire, si entra subito in empatia col personaggio di DeNiro, fino alla fine. Per quanto possa sembrare tutto inverosimile rispetto alla vita reale, la Meyers ci ha abituati a raccontare le sue favole per quello che un po’ tutti infondo vorremmo che invece sia la normalità della vita quotidiana. Le sue sono appunto favole, ricche di buon senso, cose giuste, tanto amore e sentimenti buoni, cose che non siamo più abituati a vedere. Quindi ogni volta ci si presenta una pellicola del genere se ne rimane piacevolmente colpiti, perché infondo tutti sappiamo che non è poi tutto così inverosimilmente buonista, è solo che molti di noi si sono dimenticati che la vita è anche questo. Per fortuna, concludo, ci sono ancora film così che senza particolare impegno ci tengono compagnia per due ore del nostro tempo, cercando di ricordarci il lato buono della nostra quotidianità.

Leggi tutto

Peccato il finale… / 17 Agosto 2018 in Lo stagista inaspettato

ATTENZIONE su indicazione dell'autore, la recensione potrebbe contenere anticipazioni della trama

Robert De Niro settantenne in pensione che ha ancora da dare…
Carino, piacevole commedia con un finale totalmente buonista e non reale ma tipico americano che gli fa abbassare il voto (non che fosse stato poi altissimo altrimenti).
Lo zio dell’ufficio conquista praticamente tutti, ovviamente. E riesce a far addolcire il cuore ormai freddo della “capa”.
De Niro molto bravo in un ruolo credo inedito per lui.
Ci sono rimasto male per un finale veramente non realistico.
Peccato.
Ad maiora!

Leggi tutto

Il voto sarebbe un 6.5 / 6 Gennaio 2017 in Lo stagista inaspettato

Commedia carina e simpatica.
Idea di partenza un pò strana: un’azienda assume stagisti senior, ovvero over 65, sperando che la loro esperienza possa essere utile. Sicuramente in questi tempi in cui la pensione è sempre più un miraggio, assumere come stagisti pensionati stanchi della vita casalinga va un pò controcorrente.
A parte questo piccolo particolare, Ben (Robert De Niro) viene così assunto come stagista in questa azienda che vende articoli di abbigliamento on line. La sua fondatrice è Jules Ostin (Anne Hathaway), iper attiva che inizialmente non vede di gran utilità nè il programma nè Ben.
Ben avrà modo di farsi apprezzare non solo come stagista ma anche come amico sia da Jules che dal resto dell’azienda. Commedia senza troppo impegno che intrattiene e diverte; nel resto del cast da citare Rene Russo nei panni di Fiona, la massaggiatrice dell’azienda che stringe da subito uno stretto rapporto con Ben.

Leggi tutto

Commediola da popcorn, 6 / 2 Marzo 2016 in Lo stagista inaspettato

Nonostante il personaggio di De Niro mi sia piaciuto da subito, trasmettendomi serenità e molto senso del giudizio, e quello della Hathaway sia stato davvero notevole, questa pellicola mi lascia cosi… in un limbo, tra il “che carino” e il “banale”. Perchè l’idea in stile “DiavoloVestePrada” ma con meno cinismo è riuscita benissimo, la vedo molto più realistica come storia: personaggi simpatici, storia ben studiata e ovvio happy end.
Eppure si passano due orette così, in balìa degli eventi, delle scelte dei personaggi, nell’immedesimarsi nelle loro situazione.
Carino, ma niente di che. Sufficiente. 6.

Leggi tutto

Molto piacevole / 17 Dicembre 2015 in Lo stagista inaspettato

Una commedia molto piacevole, dove Robert De Niro diventa lo stagista di una Anne Hathaway di successo. Sarà lui ad avere tante cose da insegnare a lei. Molto carina.

P.S. Divertentissimo Robert De Niro che insegna Tai Chi a Anne Hathaway 🙂

inserisci nuova citazione

Non ci sono citazioni.