?>Recensione | Le idi di Marzo | Niente di nuovo sul fronte...

Recensione su Le idi di Marzo

/ 20116.7353 voti

Niente di nuovo sul fronte americano / 29 dicembre 2012 in Le idi di Marzo

Stephen Meyer è un giovane e brillante addetto stampa del candidato democratico alle primarie presidenziale Mike Morris. Inizialmente totale sostenitore del governatore, ai suoi occhi senza peccato e con un convincente programma politico, non appena vengono a galla i complotti e i giochi di potere, le sue certezze iniziano a traballare, dando inizio ad una partita nella quale solo i più furbi e preparati sopravvivono.

George Clooney al suo quarto film alla regia, ci regala uno spaccato della politica contemporanea, senza scadere nel cliché dove “tutti i politici sono così”, mettendo in evidenza soprattutto il ruolo della stampa, che riesce a rendere precari gli equilibri all’interno di partiti avversarsi, interpretata da una bravissima Marisa Tomei. Inutile dire che il cast merita le lodi del pubblico: Paul Giamatti, Philip Seymour Hoffman, ma soprattutto Ryan Gosling che con la sua bravura ci fa guardare oltre la sua bellezza.

Lascia un commento

jfb_p_buttontext