Recensione su The Hurt Locker

/ 20087.2279 voti

La guerra in iraq / 20 Marzo 2020 in The Hurt Locker

Sa di già visto per l’ambientazione. La scenografia sembra essere stata riciclata da altri film americani sulla guerra. Il film è ben fatto. Viene esaltata la crudezza della guerra in iraq, ed è abbastanza realistico. Non è un film di azione, anche se i momenti concitati non mancano, neanche un film documentario anche se ci si avvicina molto. Il tema riguarda la dura vita degli artificieri. Un tema che permette facilmente di attrarre l’attenzione dello spettatore…infatti la tensione è alta: ci si domanda ogni volta se esplode o non esplode. In ogni caso è il carattere esuberante e sprezzante del pericolo del protagonista che rende il film meno pesante.

Lascia un commento

jfb_p_buttontext