?>Recensione | The Housemaid | Senza titolo

Recensione su The Housemaid

/ 20106.237 voti

20 dicembre 2012

ATTENZIONE su indicazione dell'autore, la recensione potrebbe contenere anticipazioni della trama

Film koreano, quindi *_* iniziale d’ufficio. Per il resto è un remake di un film importantissimo in Korea del 1960, in bilico tra il patinato e l’erotico vagamente thriller.
Una ragazza viene presa come tuttofare/tata in una casa di ricchi-ricchi da far schifo. Si farà voler bene da tutti, incluso il padrone (l’attore è tipo il Bred Pitt koreano e ha dei pettorali tanto sviluppati da sembrar tette :S) che se la sbatte e la mette incinta. Quando la moglie del padrone (incinta ma figa figa figa *_*), nonché la mamma della moglie del padrone (cattiiiiiiiiiva! Ma figa pure lei, palesemente miss asian milf 2011) lo scoprono cercano in tutti i modi di farla fuori, lei e il bimbo in pancia. La buttano giù da una scala. E la avvelenano. Dopo tutto quello che le fanno, e gliene fanno veramente tante, capite che lei ha ben voglia di vendicarsi. E vabbè, ve lo spoilero, finisce impiccandosi davanti alla famiglia felice riunita e dandosi anche fuoco – non ho capito però come si faccia a darsi fuoco una volta impiccatisi.
Il film è esagerato, nel lusso patinato dei ricchi, che vivono in questa ca**o di casa con capitelli e saloni immensi, il padrone gira sempre roteando del ca**o di vino pregiato in un bicchiere e ha uno schiavo per portargli la ventiquattrore e roba così. Nella loro cattiveria, che sembra proporzionale alla ricchezza. In questo mondo gli unici personaggi umani sono i poveri, la ragazza e la vecchia serva, che dapprima la tradisce ma poi si pentirà di aver speso la vita al servizio di quelle pisciazze. E i bambini, la bambina tenerissima dei ricchi, che saggia dice solo cose di una maturità infinita, manco avesse 82 anni. Del tipo “papà mi ha insegnato che bisogna essere gentili con tutti, può sembrare rispetto invece è una forma di superiorità”.
Senza lasciarsi scappare qualche scena di sesso qua e là, spinte ma non troppo , e il fatto che questa cameriera abbia una gonna che così corta credo si veda solo nei porno.

Lascia un commento

jfb_p_buttontext