Onesto slasher anni’80 / 19 Maggio 2018 in Non entrate in quel collegio

ATTENZIONE su indicazione dell'autore, la recensione potrebbe contenere anticipazioni della trama

Onesto slasher di metà anni ’80 che ricorda “Halloween – la notte delle streghe” di John Carpenter e i nostrani “Suspiria” di Dario Argento e “Aenigma” di Lucio Fulci.
Discreto nella parte iniziale, pecca un po’ d’ingenuità nell’antefatto (si intuisce l’identità dell’assassino già dal primo fotogramma) ma può avvalersi di una buona fotografia e di oniriche ambientazioni(in particolare la soffitta dei giochi).
Come ripeto un discreto film di sicuro superiore ai tanti teen-horror che vanno di moda oggi.

Leggi tutto