Recensione su The House of the Devil

/ 20096.617 voti
The House of the Devil
Regia:

Tuffo nel passato! / 4 Marzo 2021 in The House of the Devil

ATTENZIONE su indicazione dell'autore, la recensione potrebbe contenere anticipazioni della trama

Di tutto questo film si salva solo la splendida e dettagliata regia che omaggia gli horror degli anni 80.
Per il resto un film un po’ vuoto, riempito peró con i più stereotipi del genere: la giovane avvenente (abboccata di soldi), amica un po’ zoccoletta, casa enorme in mezzo al niente, manzione babysitter (pare inutilizzata), psicopatici, scantinati adibiti a culti satanici, riti demoniaci e sangue a fiotti.
Ve lo dico: è curioso da vedere e nonostante la lentezza quasi si apprezza. Lo consiglio comunque! Tecnicamente è eccellente, dalle location alle musiche, ai titoli di testa e di coda…. ma nel mezzo è così così.
Certo peró che…
SPOILER ALERT —————————>
…lei che si spara e si fracassa la testa e poi si ritrova nel letto d’ospedale con la testa fasciata… mi è saputo il punto più basso del film.
Un applauso alla pizza coi peperoni che sembrava davvero buona…. anche se lei l’ha sputata…🤣
4,5/10.

Lascia un commento

jfb_p_buttontext