?>Recensione | The Host | Senza titolo

Recensione su The Host

/ 20136.5195 voti

21 aprile 2014

Interessante variazione sul tema dell’Invasione degli ultracorpi tratto da un romanzo di Stephenie Meyer (la creatrice di Twilight). Infatti nel corpo di Melanie oltre all’anima aliena Viandante (in inglese Wanderer, vagabondo; così ha più senso l’abbreviazione Wanda) convive la resistente anima di Melanie. I conflitti tra le due sono il pezzo migliore del film in cui, ovviamente, ci sono storie d’amore intrecciate. Mentre Melanie (la bravissima e promettente Saoirse Ronan, già anima tormentatata in Amabili resti) stava con Jared (Max Irons, figlio di Jeremy), Wanda si innamora di Ian (Jake Abel). Il tutto mentre la cercatrice aliena (Diane Kruger) cerca l’ultima resistenza umana. Nel resto del cast da sottolineare la presenza di William Hurt nei panni dello zio di Melanie.
Giudizio finale estremamente positivo, sia dal punto di vista dell’azione che del romanticismo con una brava e promettente attrice.

Lascia un commento

jfb_p_buttontext