Recensione su Lo Hobbit: Un viaggio inaspettato

/ 20127.3791 voti

28 Dicembre 2013

ATTENZIONE su indicazione dell'autore, la recensione potrebbe contenere anticipazioni della trama

Elfi, gnomi e orchi fanno parte del mondo fantasy che più adoro! (Per la cena di Natale a tema “protagonisti di film” avevo scelto di vestirmi da Arwen, ahimè poi la parte “a tema” è stata cancellata, quindi andrò a una normale cena di Natale)

Il film dura quasi 3 ore, e io mi ricordavo di averne visto un pezzo quest’estate, quindi ho pensato “finiamolo prima di vedere il due” ah-ha, sì, finiamolo. Prepara la stanza: luce soffusa, qualche patatina, copertina, letto, portatile sul portapc a pois (♥) e via!
Più il film andava avanti e più dicevo “ah sì, ecco sono arrivata lì” dopo altri 20 minuti “ah no, mi sa che ero arrivata qui”. Alla fin fine vedo una scena e dico “ok, no, ero arrivata qui”, sbircio la linea del tempo di vlc e..parapapàààà ero ben a 2 ore e 30. Eh sì, il pezzo che pensavo di aver visto non era altro che il film intero -.-
Un plauso alla mia memoria da pesce rosso.
Un plauso al film che dura 3 ore, ma non si sentono.
I nani li adoro, riguardando bene ho scoperto che Thorin Scudodiquercia assomiglia un sacco a mio zio. Il nano arciere lo amo, sì, è proprio bello, sì è vero è il più bello e l’unico che ha le fattezze umane..però…eh.
La signora Galadriel, gnocca come sempre, eterea come sempre e secondo me Gandalf e la Dama di Lòrien un po’ si amano. Bilbo lo amo, il re dei Goblin pure, con quella pappagorgia molliccia!
Scene divertenti. E comunque si vedeva di già che Saruman non era molto buono.

E sì, l’ho letto tanto tempo fa…ma mi pare molto fedele al libro..anche perchè…100 pagine son diventati tre film 😀

2 commenti

  1. alex10 / 19 Gennaio 2014

    Sai, ha dichiarato Christopher Lee che ci saranno molte scene sue nel terzo film (speriamo che PJ non ne abbia tolte molte dalla versione cinematografiche, così era accaduto nella precedente trilogia e Lee c’era rimasto un po’ male) e, al contrario, sembra che Saruman sia molto più buono, in effetti la malattia mentale e il desiderio di potere credo non avrebbe senso se fosse inserito in questa trilogia, se non sbaglio Saruman ancora non era venuto in possesso di uno dei Palantiri.

    Speriamo anche che Christopher Lee sopravvivi per vedere il terzo film, l’ho visto molto debole in un video pubblicato sul web. Comunque, che leggenda vivente, immortale !! Grande Christopher <3

  2. bruca / 20 Gennaio 2014

    Mi cogli proprio impreparata 😀 Non so cosa siano i Palantiri e ho dovuto googlare Christopher Lee per capire di chi stessi parlando.
    Detto questo a mio avviso quando Gandalf parla con Saruman, a Gran Burrone, sembra non voler quasi ascoltare ciò che gli viene detto..magari nel libro è solo noncuranza, ma qui, nel film, secondo me hanno dato una sfumatura per concordare con il personaggio di Saruman della trilogia del signore degli anelli..ok, che tra un’avventura e l’altra passano un sacco di anni e una grande guerra..però boh…magari per far vedere che era un po’ predisposto? Boh…son riuscita a spiegarmi? 😀

Lascia un commento

jfb_p_buttontext