Recensione su The Help

/ 20117.9654 voti

Veltroniano o disneyano? / 21 Gennaio 2012 in The Help

Film solido, ben girato, ben interpretato, sceneggiatura che non perde un colpo, bravissime interpreti, bei costumi, corretta ricostruzione storica, ma… è uno dei film più “ruffiani” che mi è capitato di vedere.
Il personaggio di Skeeeter (la bella ragazza bianca anticonformista, l’autrice del libro che racconta le angherie subite dalle governanti di colore) è assolutamente improbabile e costruito ad arte perché gli spettatori “caucasici” potessero avere un personaggio in cui identificarsi.
Altra pecca evidente: è un film manicheo, nel senso che i cattivi (le cattive) della storia sembrano uscite da un film di Disney. Sono cattive a tutto tondo, cattive e basta, imputridite nell’anima (che non sembrano possedere).

Il finale è banale: e come poteva finire un film così, se non assecondando le aspettative di tutti gli spettatori? Infatti, alla fine, applausi in sala (come nei cartoni Disney).

Lascia un commento

jfb_p_buttontext