Recensione su The Help

/ 20117.9662 voti

8 / 5 Maggio 2016 in The Help

The Help

Esistono milioni di film che trattano il tema razziale delle persone di colore e appena ho letto la trama di questo film , ho pensato di abbandonare la nave perché mi sono abbondantemente rotta le palle del tema razziale e invece ho continuato e ho fatto benissimo a continuare. È un film speciale per tantissimi motivi

– il punto di vista è totalmente femminile , non c’è quella brutalità fisica maschile fatta di manganelli e contestazioni ma una serie di risvolti psicologici di sudditanza cameriera – padrona
– la totale presenza di un cast femminile fa venir fuori una recitazione a tratti stucchevole e melodrammatica , ma quale donna non è stucchevole e melodrammatica?
– costumi e ambientazione anni 60 sono perfettamente ricostruiti
– la svolta delle donne di colore avviene grazie alla potenza di un libro di una scrittrice coraggiosissima
– una colonna sonora fantastica , dal rock al blues al country migliore americano
– meritatissimo oscar all attrice che interpreta minnie , non vi svelo la ganzissima cattiveria che fa subire alla sua padrona bianca
– un’altra magnifica attrice di cui ora non mi viene il nome che è l equivalente pop americano di maria teresa ruta ❤

Ci sarebbero un sacco di motivi altri , ma di sicuro il principale potrebbe essere che in due ore e mezza ho riso ho pianto e non mi sono alzata a fumare neanche una volta. Ora si però :D.

Lascia un commento

jfb_p_buttontext