NON CI VOLEVO CREDERE… / 14 Agosto 2019 in The Head Hunter

Quale turbe psichica può aver spinto un regista a fare un film del genere.
Perché l’unico protagonista ha accettato di interpretare questo cacciatore.
Un film osceno. Incredibilmente inutile e decisamente brutto.
Una totale nullità.
Storia praticamente inesistente.
Tensione zero.
Unica nota positiva: la durata… Solo 72 minuti che però sembrano un’eternità.
Non ricordo un film così brutto negli ultimi anni.
Se volete farvi dei nemici per la vita consigliarlo e il gioco è fatto.
IMBARAZZANTE!!!
Ad maiora!

Leggi tutto