Recensione su The Great Wall

/ 20165.675 voti

Il voto sarebbe un 7.5 / 9 Luglio 2018 in The Great Wall

Bel film d’azione su una delle leggende sulle motivazioni della costruzione della Muraglia cinese.
William (Matt Damon) e Tovar (Pedro Pascal) sono due mercenari europei che sono in Cina con uno scopo: recuperare l’innovativa polvere nera (la prima polvere da sparo) per portarla nel loro continente. Inseguiti da un gruppo di uomini armati, sopravvissuti solo loro due da un misterioso attacco notturno, giungono a un Grande Muro dove vengono catturati dalle truppe imperiali dell’esercito cinese. Scopriranno che non sono i militari quelli che dovranno temere.
Il film era nato con l’idea di un kolossal commerciale con la collaborazione tra Usa e Cina; sotto questo punto di vista non è andata granchè ma il film ha un ottimo ritmo, azione e un po’ di ironia.
William che ha sempre combattuto per soldi, vede finalmente uno scopo nella sua vita; difendere e aiutare una popolazione con le sue capacità di combattimento. Al contrario l’amico Tovar è più legato ai soldi e al guadagno. Avvincenti i combattimenti con le creature; bella tosta la donna a capo dell’esercito cinese, il comandante Lin (Jing Tian).
Nel resto del cast da citare Willem Dafoe nei panni di Sir Ballard, uno degli europei giunti alla muraglia per cercare la polvere nera prima di William, mentre Andy Lau è lo stratega Wang.

Lascia un commento

jfb_p_buttontext