Recensione su Il Grande Gatsby

/ 20137.2933 voti

18 Luglio 2013

Sono rimasta soddisfatta dalla fedeltà con il romanzo. Ma alla fine, credo che sarebbe stato chiaramente impossibile allontanarsi da quanto scritto da Fitzgerald. Nel complesso un buon film, anche se (pur sapendo quando sarebbe arrivata la fine) dopo l’intervallo mi sono ritrovata più volte a pensare “Ma ancora deve finire?”. La CG è orripilante (sembra infatti che Baz Luhrmann non sappia come allontanarsi da quelle scene di città “plasticose”, le stesse piazzate nel film nell’ ormai lontano “Moulin Rouge!” del 2001), al contrario delle scenografie scelte, dei costumi e dello sfarzo che necessitava di essere rappresentato. Al contrario di molti, a me la colonna sonora moderna è piaciuta, come mi piacque in “Marie Antoniette” della Coppola, ma capisco che sono scelte che possono non piacere. Come ad esempio quella di avvalersi di una regia completamente finalizzata alla creazione di un film in 3D. E il 3D, fa più schifo che altro. Un consiglio: la prossima volta, Buzz, lascia stare quelle corse surreali nelle macchine degli anni ’20, che veramente non si possono guardare.

Lascia un commento

jfb_p_buttontext