3 Recensioni su

The Founder

/ 20176.8237 voti

Asciutto e gradevole, come una patatina ben fritta / 10 Febbraio 2018 in The Founder

Mi incuriosisce sempre conoscere le origini di un fenomeno e, per quel che mi riguarda, anche se non so quanto sia fedele a quanto accaduto realmente, questo The Founder si è prestato bene all’uopo.
John Lee Hancock ha già diretto diversi film di questo genere: fra di essi, ho visto solo Saving Mr. Banks, che, però, non mi piacque particolarmente.
Invece, questo racconto di rampantismo e, se vogliamo, di ossessione mi è garbato assai.

La storia è narrata in maniera asciutta, veloce (i 115 minuti del film filano via che è un piacere), la ricostruzione d’ambiente è molto gradevole e i personaggi sono ben caratterizzati e ben interpretati. Fra gli attori, spicca il protagonista, Michael Keaton (che mi è sembrato 10 volte più rugoso che in Birdman, l’ultimo film in cui l’avevo visto recitare), sempre bravo a incarnare personaggi affatto cristallini.

Leggi tutto

Il Sorriso senza Gioia / 4 Ottobre 2017 in The Founder

In mezzo a squali non c’è spazio per il talento senza ambizione, da una storia americana conosciuta, ne deriva un convincente, seppur paraculo, spaccato di una società moderna che continua a tirar pugni nello stomaco con il sorriso beffardo sulle labbra.

Nascita di una (multi)nazion(al)e / 19 Gennaio 2017 in The Founder

Già me lo vedo.
The Founder proiettato ai corsi di formazione delle multinazionali, ai master in business administration, ai convegni di agenti e rappresentanti di commercio.
Hollywood si è cimentata in più occasioni con il tema dell’American dream e non poteva mancare in questo filone un biopic su Ray Kroc, venditore porta a porta di frullatori che si trasforma nel titolare di un impero economico della ristorazione, la McDonald’s Corporation.
Il titolo della pellicola è una canzonatura del ruolo che Kroc millantava nei confronti della Società, che in realtà era stata fondata da Dick e Mac McDonald, due intraprendenti fratelli del New Hampshire, i quali, dopo essersi trasferiti in California, avevano studiato un ingegnoso sistema per preparare e servire hamburger in tempi record, inventando di fatto la logica del fast food.
Continua qui.

Leggi tutto
inserisci nuova citazione

Non ci sono citazioni.

Non ci sono voti.