Recensione su Fog

/ 19806.7102 voti

12 Luglio 2014

Ho letto molte critiche negative nei confronti di questo film, critiche che non condivido affatto…certo, non è il miglior film di Carpenter, ma io l’ho trovato più che gradevole, una favola dell’orrore spettrale e tetra, un’originale e brillante storia sui fantasmi divenuta poi con gli anni un vero e proprio cult.
La nebbia che appare fin da primo fotogramma dà allo spettatore un forte senso di inquietudine, una nebbia arcana, malvagia, che porta con sé degli spettri assetati di vendetta contro quella comunità che li ha ignominiosamente cacciati.
Certo, a vederlo oggi fa un po’ sorridere, ma la regia di Carpenter è davvero di grandissimo effetto, così come lo è la colonna sonora dello stesso regista che si sposa alla perfezione con l’atmosfera claustrofobica del film.
Un classico del genere horror davvero ben fatto, sia dal punto di vista tecnico che registico, un film che non ha nulla a che vedere con gli altri capolavori del regista, ma da lui diretto con classe innata e idee originali nonostante lo scarsissimo budget a disposizione.
Se un film come questo viene considerato un B-movie, beh, allora è proprio finita…

1 commento

  1. tragicomix / 4 Settembre 2016

    Più che altro, allora viva i B-movie, non è mica una cosa deplorevole!

Lascia un commento

jfb_p_buttontext