Il quinto potere

/ 20136.288 voti
Il quinto potere

Basato sui libri Inside WikiLeaks. La mia esperienza al fianco di Julian Assange nel sito più pericoloso del mondo di Daniel Domscheit-Berg e Wikileaks. La battaglia di Julian Assange contro il segreto di stato di Luke Harding e David Leigh. Il giornalista Julian Assange fonda WikiLeaks e, insieme al suo collega, Daniel Domscheit-Berg, diffonde attraverso la piattaforma online informazioni altamente riservate.
Stefania ha scritto questa trama

Titolo Originale: The Fifth Estate
Attori principali: Benedict CumberbatchBenedict CumberbatchDaniel BrühlDaniel BrühlAnthony MackieAnthony MackieDavid ThewlisDavid ThewlisAlicia VikanderAlicia VikanderDan Stevens, Stanley Tucci, Laura Linney, Carice van Houten, Peter Capaldi, Moritz Bleibtreu, Alexander Beyer, Jamie Blackley, Anatole Taubman, Michael Culkin, Alexander Siddig, Michael Kranz, Axel Milberg, Philip Bretherton, Joseph Kinyua Muriuki, Peter King Nzioki, Lydia Leonard, Amir Boutrous, Mimi Ferrer, Gudmundur Thorvaldsson, Hera Hilmar, Nigel Whitmey, Camilla Rutherford, Ludger Pistor, Ben Rook, Mostra tutti

Regia: Bill CondonBill Condon
Sceneggiatura/Autore: Josh Singer
Colonna sonora: Carter Burwell
Fotografia: Tobias A. Schliessler
Costumi: Shay Cunliffe
Produttore: Steve Golin, Jonathan King, Jeff Skoll, Michael Sugar, Paul Green, Richard Sharkey
Produzione: Usa
Genere: Drammatico, Biografico
Durata: 128 minuti

Dove vedere in streaming Il quinto potere

Ti lascia perplesso / 11 Ottobre 2016 in Il quinto potere

ATTENZIONE su indicazione dell'autore, la recensione potrebbe contenere anticipazioni della trama

Un film lungo, poco chiaro. Il finale sembra quasi una presa in giro nei confronti di Julian Assange il quale, seppur abbia preso delle posizioni pericolose nel corso della sua “carriera”, non meritava assolutamente un’inquadratura così di parte. Da apprezzare le immagini allegoriche sparse qua e là nel film, fantastico Benedict Cumberbatch. Ha interpretato un personaggio davvero affascinante. Peccato che non fosse il vero protagonista.

Leggi tutto

Bravi gli attori / 16 Gennaio 2014 in Il quinto potere

Bello il modo in cui hanno reso l’idea del trasferimento di dati informatici, ma non è che poi si capisca molto di questo film. Nel senso: cosa è vero e cosa no.

29 Ottobre 2013 in Il quinto potere

Al di là della fedeltà dei fatti, che purtroppo personalmente non posso verificare, uno snodo così importante della storia degli ultimi anni necessitava di tutt’altra attenzione. I fatti, quelli veri, fanno da sfondo al rapporto tra protagonisti, proponendoci un banale scontro tra personalità più o meno interessanti. Se poi il fondatore “albino” di Wikileaks è realmente così turbato come lo si descrive, allora ragione in più per cercare di far emergere altri dettagli della storia, piuttosto che il solito biopic. E’ come se per tutto il film ci fosse propinato un punto di vista (dello sceneggiatore? del regista?) e poi a fine pellicola.. finale che rimescola tutto, e propone la reazione di Assange (sempre però impersonato dall’attore) a taluni fatti, compresa la notizia del film stesso, lo critica, e ci suggerisce che se vogliamo una verità, allora dobbiamo cercarcela noi. Sinceramente, finale molto interessante, nelle parole soprattutto, ma non riesce a ripagare il prezzo del biglietto anche se spazza via tutti i 120 minuti precedenti (mossa, tutto sommato, non male).
Regia pacchiana, fatta di scelte banali, poco incisive e di cattivo gusto. Sceneggiatura confusionaria e superficiale. Colonna sonora da dimenticare per scelte e carattere. Bella performance attoriale dell’attore protagonista (Benedict Cumberbatch) che non stacca mai la spina.

Leggi tutto
inserisci nuova citazione

Non ci sono citazioni.