?>Recensione | Colpa delle stelle | Piangere per forza

Recensione su Colpa delle stelle

/ 20146.8354 voti

Piangere per forza / 15 settembre 2014 in Colpa delle stelle

ATTENZIONE su indicazione dell'autore, la recensione potrebbe contenere anticipazioni della trama

Partivo prevenuta in effetti, ma i miei sospetti si sono rivelati esatti. Tutto in questo film è creato appositamente perchè lo spettatore si sciolga in un mare di lacrime. Immagino che questa fosse la direzione del libro, che, per fortuna a questo punto, non ho letto. Sicuramente tratta di un tema delicatissimo. Due ragazzi nel pieno della loro adolescenza, solitamente il periodo più folle, strano e destabilizzante, della vita di una persona, sono costretti a vivere e ad affrontare il loro primo amore con un’enorme minaccia che incombe su di loro perennemente e che li ha già segnati parecchio: il cancro. Il risultato però è un film strappalacrime piuttosto banale, prevedibile. Finiti i titoli di coda rimane una gran tristezza, ma anche la consapevolezza che questo film non ti ha insegnato nulla. Tralasciando la storia, inquadrature, fotografia e colonna sonora non meritano attenzione.

Lascia un commento

jfb_p_buttontext