11 Recensioni su

The Exorcism of Emily Rose

/ 20055.8274 voti

Deluso / 31 Luglio 2020 in The Exorcism of Emily Rose

L’esorcismo di Emily Rose (Non capisco perché il titolo non sia stato tradotto) è uno di quei film che vedevo disponibili in videoteca nel 2005/2006 quando andavo a scegliere un film con mia sorella, ed ammetto che ho sempre avuto un debole per gli horror benché mi inquietassero, però vista l’età di 10 anni non potevo purtroppo permettermelo di noleggiarlo e vederlo. L’ho visto dunque ora a distanza di 15 anni dall’uscita su Netflix con un’età più consona. Purtroppo mi trovo deluso in quanto avevo aspettative più alte, ma giustamente sono uno che reputa L’esorcista uno dei più grandi capolavori del cinema, colonna portante nel suo genere, e perciò tutto ciò che è uscito dopo sul tema di possessioni ed esorcismi – sequel ufficiali compresi – risultano decisamente di infima qualità. Questo film non fa eccezione. Anzitutto non mi piace la struttura narrativa del film che ruota tutto intorno al processo, all’avvocato come protagonista e alla storia di Emily Rose come mero sfondo facendo ricorso a continui flashback. Forse la scelta di questo modo di narrare la storia è da imputare proprio all’Esorcista, in quanto si è tentato di fare qualcosa di diverso per evitare di fare un copia e incolla narrativo.
Purtroppo questo processo è una farsa totale che annoia lo spettatore, dandogli qualche scarica di tensione e adrenalina solo con i flashback dove si evince una brava e talentuosa Jennifer Carpenter qui alla sua prima interpretazione per un film horror, e che dà un’ottima prova attoriale nel ruolo della posseduta Emily Rose.
Non ho apprezzato nemmeno questa spinta verso il soprannaturale con il prete che mette in allerta l’avvocato e con l’antropologa che fa discorsi assurdi e pseudo-scientifici. Cioè la demonologia e gli esorcismi trovo siano molto interessanti, e in parte ci credo anche, ma da qui a questi discorsi dove si vuole assumere che siano cose autentiche al 100% le trovo pretenziose e ridicole.

Nel complesso è un film al quale do 5, ma solo per l’interpretazione di Jennifer Carpenter, tutto il resto è dimenticabile. Purtroppo la sola ottima interpretazione non è sufficiente a raggiungere la sufficienza in quanto il film è prima di tutto trama.

Leggi tutto

Sopravvalutato / 13 Luglio 2020 in The Exorcism of Emily Rose

Scontato, per niente originale e c’è chi lo paragona a “l’esorcista” (vabbè…).
Jennifer Carpenter salva con la sua interpretazione il salvabile. Attrice che merita davvero.

Bello ma non balla / 14 Agosto 2019 in The Exorcism of Emily Rose

Film lento, incentrato più sulla sentenza finale che sul fatto stesso. Degna di merito l’interpretazione della Carpenter. Un horror non horror, mi aspettavo qualcosa di più.

Gran film / 3 Maggio 2016 in The Exorcism of Emily Rose

X me, il miglior film horror degli ultimi 10-15 anni.
A mio modestissimo parere , anni luce dai tanto decantati The Ring e The Grudge…due boiate come pochi.
Anche perchè nel film sono mischiati molto bene anche gli aspetti del legal-thriller e quelli della para-psicologia (passatemi il termine).

28 Marzo 2015 in The Exorcism of Emily Rose

Una delusione…una storiella che non spaventa, che paragonata a “L’esorcista” di Polanski e’ il nulla assoluto, scopiazzata dai vari lega thriller, che non emoziona…
Deludente all’ennesima potenza…

Brividi!! / 16 Febbraio 2014 in The Exorcism of Emily Rose

Uno dei pochi film che ancora oggi mi fa paura. Ben fatto. Bravi attori e bei scenari

Doveva essere una serata tranquilla da amici… / 2 Maggio 2013 in The Exorcism of Emily Rose

Mi ritrovai a vedere questo film con alcuni amici,in una di quelle serate invernali in cui non puoi fare altro che uscire da casa tua per andare a rintanarti in casa di altri, e decidemmo di guardare quest’horror per divertirci un po’:mi accorsi ben presto che era stata una cattiva idea, ma ormai ero lì, e mentre tutti ridevano ed elencavano tutti i difetti grossolani del film, io rimanevo immobile sul divano paralizzato dalla paura. Certo mi vergognai un po’ quando si unì a noi la sorella di 10 anni di uno dei miei amici, e mangiava tranquilla tutte le schifezze che avevamo preparato…quando mi voleva offrire le patatine io sinceramente le avrei vomitato nella busta. Da allora ho paura di svegliarmi di notte perchè potrei vedere che sono le 3:00 precise (chi ha visto il film mi capirà)…ho letto le recensioni già presenti, che mi sono davvero poco solidali 🙁 che vergogna

Leggi tutto

20 Novembre 2012 in The Exorcism of Emily Rose

Devo dire che me l’aspettavo più carino, mi ha abbastanza deluso (forse pensavo fosse almeno un po’ paragonabile a L’esorcista). A parte le scene in cui si vede Emily Rose, nemmeno un po’ paurose, il resto del film è molto lento e noioso.

5 Gennaio 2012 in The Exorcism of Emily Rose

Interessante commistione tra dramma processuale e horror (anche se in minima parte, cerca di ricalcare le orme de L’esorcista). Il film non è da considerarsi un horror vero e proprio; ci sono alcune scene paurose ma l’esorcista, in questo senso, era un’altra cosa.
L’avvocato, interpretato da Laura Linney, è una donna ambiziosa che pensa inizialmente solo al successo professionale. Ma man mano che il caso prende corpo, inizia ad essere tormentata dai demoni (non solo in senso fisico ma soprattutto spirituale).
La lotta in tribunale è soprattutto un confronto tra le due tesi: la malattia sostenuta dall’accusa e la possessione sostenuta dalla difesa.
Il film è buono alternando momenti più frenetici ad altri più lenti; peccato che la possessione (presunta?) sia mostrata solo in flash back.

Leggi tutto

Visto , strarivisto / 1 Novembre 2011 in The Exorcism of Emily Rose

Se avete un età compresa tra gli 8 e i 10 anni, e cercate una serata paurosa da passare Forse questo è il film che fa per voi.Dialoghi infiniti, trama paurosa quanto una storia raccontata davanti ad un falò. E vabè contorsioni da ginnaste olimpiche.

Il miglior modo per farsi una bella risata? / 30 Ottobre 2011 in The Exorcism of Emily Rose

Guardare questo film! Se il suo intento è quello di far paura, allora io sono Brian de Palma.

inserisci nuova citazione

Non ci sono citazioni.

Non ci sono voti.