13 febbraio 2013 in The Execution of Mary, Queen of Scots

Prodotto da Thomas Edison e diretto da Alfred Clark, si tratta del primo film di genere storico nonché il primo film con un ancorché rudimentale montaggio (lo stacco sul fotogramma in cui viene sostituita l'attrice con il manichino è peraltro abbastanza evidente).
Parliamo dei pionieri del cinema e quindi è sicuramente da apprezzare il coraggio... continua a leggere » nell'aver proposto un soggetto così esplicito e in modo così crudo, andando subito al sodo.
Peccato per la mancata coerenza storica: Maria Stuarda, secondo quanto riportano i commentatori dell'epoca (Fraser, "Maria Stuart - La tragedia di una regina"), fu uccisa con due colpi di scure, e non con uno, in quanto "Il primo fracassò parzialmente la nuca (...) Il secondo colpo recise completamente il collo, fatta eccezione per un tendine, che fu infine tagliato usando la scure come una sega".
Ma probabilmente per i mezzi e per lo stomaco degli spettatori dell'epoca sarebbe stato davvero troppo.