Recensione su The Dreamers

/ 20036.8598 voti

30 Dicembre 2014

Io l’ho trovato stupendo, non è un film per tutti, va capito in ogni sua scena, il film poi è ambientato durante l’occupazione Cinémathèque française nel 1968, nel suo archivio ha più di 40.000 film e migliaia di documenti e oggetti legati al cinema, ancora oggi viene considerato il più grande archivio del mondo dedicato alla cinematografia. Fa vedere la passione di questi tre ragazzi per il cinema, Bertolucci infatti nel film nomina alcune delle migliori pellicole mai fatte, facendo rifare le scene migliori di questi film agli attori protagonisti!! Ed Eva Green (la mia attrice preferita) che io trovo sublime in ogni suo film tranne in Arsenio Lupin (a mio avviso orribile)!!!

Lascia un commento

jfb_p_buttontext