2 Recensioni su

La metà oscura

/ 19936.135 voti

Ne faccio una questione personale! / 15 Marzo 2016 in La metà oscura

Ahimè saranno state le aspettative troppo alte che mi sono fatta dell’accoppiata Romero-King, ma non mi ha coinvolta nemmeno per un minuto. Da appassionata dei romanzi di King conosco il suo modo do trattare la vicenda, che spesso e volentieri si perde in molte parole e pochi fatti, ma l’ho sempre apprezzato perchè al di là di questo c’era una trama che mi faceva rimanere attaccata al libro, pagina dopo pagina.
Il problema quindi non lo trovo tanto nella regia quanto nella storia di fondo, perchè personalmente fin dalle prime scene mi è sembrato come se dietro la cinepresa ci fosse King stesso piuttosto di Romero; no, penso che il problema sia nel fatto che il film porti due nomi così assoluti del genere, applicati a un copione che è esattamente questo..lungo e discorsivo.
Non mi sento di sconsigliarlo per nulla, dato che la mia è una reazione del tutto personale a una storia che non mi ha conquistata.

Leggi tutto

3 Novembre 2013 in La metà oscura

George Romero è un altro di quei registi che hanno subito un notevole appannamento con il trascorrere del tempo, quando diresse questo film, nell’ormai lontano 1993, era già caduto in un baratro di appannamento sia artistico che professionale e i risultati si vedono, un film troppo lungo, troppo verboso(esattamente come tutti i romanzi dello scrittore da cui questo film è stato tratto, Stephen King), che si salva solo per l’inquietante finale che ricorda molto “Gli uccelli” di Hitchcock.
Timoth Hutton poi nel ruolo dello psicopatico è credibile quanto Checco Zalone in un film impegnato…
Peccato, con il genio di Romero poteva diventare un piccolo cult.

Leggi tutto
inserisci nuova citazione

Non ci sono citazioni.

Non ci sono voti.