I Croods

/ 20136.8267 voti
I Croods

Una famiglia di cavernicoli lascia la propria dimora abituale al seguito di un individuo più evoluto, che li guida verso la salvezza.
Anonimo ha scritto questa trama

Titolo Originale: The Croods
Attori principali: Nicolas CageNicolas CageRyan ReynoldsRyan ReynoldsEmma StoneEmma StoneCatherine KeenerCatherine KeenerCloris LeachmanCloris LeachmanRandy Thom, Clark Duke, Chris Sanders

Regia: Chris SandersChris SandersmaschioKirk DeMicco
Sceneggiatura/Autore: Chris Sanders, Kirk DeMicco
Colonna sonora: Alan Silvestri
Produttore: Jane Hartwell, Kristine Belson
Produzione: Usa
Genere: Commedia, Azione, Famiglia, Animazione
Durata: 98 minuti

Dove vedere in streaming I Croods

I Croods: tutto già visto, grazie. / 19 Dicembre 2014 in I Croods

Tutto già visto, eccezion fatta per le buffe creature preistoriche che popolano entrambi i mondi battuti dai Croods, curiosi ibridi animali e vegetali, una vera esplosione di fantasia, ogni tanto ci vuole (la sufficienza è dovuta, non a caso, a questo profluvio visivo).

Oltre agli argomenti triti, ciò che mi ha urtato di più è l’esubero di personaggi superflui: diciamo che i tre quarti della famiglia Crood non ha senso di esistere dal punto di vista narrativo, se non per il fatto che il numero dei componenti è utile a definire il concetto di nucleo famigliare, ma -eccezion fatta per il padre e la figlia- gli altri non sembrano avere, letteralmente, identità.

Inoltre, non mi è piaciuto affatto il character design riservato agli umani, con particolare riferimento alla stilizzazione “incerta” dei corpi e dei visi di tutti i personaggi bipedi: l’ho trovata discontinua, sbilanciata. La nonna e il fratello ciccio, per esempio, non hanno alcun tratto somatico o dettaglio fisico (vedi, i polsi sottili contrapposti all’esagerata -e voluta- rotondità degli arti) che richiami quelli degli altri famigliari.

Laccio, una specie di bradipo rosa, mi ha fatto davvero ridere (“Mi tiene sù i pantaloni”), ma mi ha anche ricordato moltissimo la scimmietta Apu di Aladdin della Disney, sia per il ruolo di spalla che per lo strano linguaggio che usa che per i suoi tempi comici.
Per cui, tornando a bomba, tutto, proprio tutto, già visto.

Nota: il doppiaggio italiano di Hip, affidato a Rosalia Misseri, è -ahimé- davvero terribile.

Leggi tutto

Ispirazione? / 8 Luglio 2014 in I Croods

Sembra quasi che per la trama i produttori abbiano preso ispirazione da “Il più grande uomo scimmia del Pleistocene”, anche se il finale è completamente diverso e con una visione molto più positiva del progresso.
Tornano i soliti temi sui rapporti genitori-figli, l’adolescenza, il primo amore, la voglia di vivere e andare oltre – verso il Sole -, ma c’è quel pizzico di novità, forse per i personaggi, forse per il periodo storico, che in aggiunta ad un tono leggero e spesso divertente della storia, fa arrivare questa pellicola – almeno personalmente- ad un 8 meritato.

Leggi tutto

Non riesce a decollare come i classici Pixar / 25 Maggio 2014 in I Croods

ed è una cosa che, dopo Shrek e Cattivissimo Me chi fa cartoni animati fuori dal mondo Disney dovrebbe prendere come prima legge universale. Il voto per me è 6.5 ma arrotondiamo pure a 7 per l’argomento e la storia completamente nuove e interessanti.
Il doppiaggio ho trovato fosse sgradevole sulla ragazza, mentre Pannofino è sempre il migliore. Fa ridere ma non di gusto e alcune volte risulta lento e un po’ prevedibile..
Spero vivamente non diventi un franchising alla Madagascar…potrebbe risultare pesante.

Leggi tutto

Genitori all’antica / 21 Maggio 2014 in I Croods

Se considerate i vostri genitori all’antica, allora dovreste vedere questo film.
Film d’animazione ambientato nella preistoria dove una famiglia di cavernicoli governata da un padre iper-protettivo deve affrontare i pericoli ambientali; la notte la trascorrono nel rifugio sicuro della caverna. Ma la figlia un pò ribelle, Hip, vorrebbe vivere “veramente” la vita invece che sopravvivere soltanto; la sua curiosità la spingerà a incontrare un altro umano Guy, più “evoluto” della sua famiglia.
Bella storia con il confronto a volte anche duro tra padre e figlia; scene simpatiche e divertenti dovute soprattutto a qualche personaggio strambo (per me è fantastico Laccio, soprattutto nella prima scena in cui usa una specie di piastre x rianimare Guy), scene d’azione come ad esempio il tentativo di furto dell’uovo d’uccello all’inizio.
Insomma una bella sorpresa, quando era uscito al cinema lo avevo un pò sottovalutato e me lo ero perso.

Leggi tutto

27 Febbraio 2014 in I Croods

A partire dal bell’incipit, passando per le vicissitudini centrali e fino al radioso finale, The Croods si mostra un solido film d’animazione, piacevole e bello da guardare, adornato da scenografie dai colori brillantissimi e ancorato ad comparto tecnico di alto livello. La storia è quella di una famiglia di cavernicoli, storia di unione e paure da affrontare; nulla di nuova dal punto di visto narrativo ma come non notare la bravura tecnica e il realismo di certe scene? Quasi come se ti potessi buttare in quella stessa perfetta acqua dove nuotano i protagonisti. Tante scene divertenti e le solite mascotte comiche, più una OST riuscita e un buon cast vocale, rendono The Croods un prodotto simpatico e di alta fattura.

Leggi tutto
inserisci nuova citazione

Non ci sono citazioni.