The Conjuring - Il caso Enfield

/ 20156.3155 voti
The Conjuring - Il caso Enfield

1977. I coniugi Warren, ricercatori del paranormale, si recano in Inghilterra, ad Enfield, una piccola località a nord di Londra, dove vive una famiglia che sostiene di essere perseguitata nella propria casa da pericolose presenze demoniache. La vedova Hodgson vive insieme ai suoi quattro figli, ma gli spiriti sembrano aver preso di mira solo la giovane Janet.
Stefania ha scritto questa trama

Titolo Originale: The Conjuring 2
Attori principali: Patrick Wilson, Vera Farmiga, Madison Wolfe, Frances O'Connor, Simon McBurney, Lauren Esposito, Benjamin Haigh, Sterling Jerins, Maria Doyle Kennedy, Patrick McAuley, Simon Delaney, Franka Potente, Bob Adrian, Steve Coulter, Chris Royds, Abhi Sinha, Daniel Wolfe, Annie Young, Elliot Joseph, Cory English, Emily Tasker, Kate Cook, Shannon Kook, Thomas Harrison, Jennifer Collins, Bonnie Aarons, Javier Botet, Joseph Bishara, Nancy DeMars, Robin Atkin Downes, Jason Liles, Emily Brobst, Mostra tutti

Regia: James Wan
Sceneggiatura/Autore: James Wan, Carey Hayes, Chad Hayes, David Leslie Johnson-McGoldrick
Colonna sonora: Joseph Bishara
Fotografia: Don Burgess
Costumi: Kristin M. Burke, Sandy Kenyon
Produttore: James Wan, Rob Cowan, Toby Emmerich, Walter Hamada, Peter Safran, Richard Brener, Dave Neustadter, Steven Mnuchin
Produzione: Usa
Genere: Horror
Durata: 134 minuti

Dove vedere in streaming The Conjuring - Il caso Enfield

Troppe recensioni negative / 9 Novembre 2023 in The Conjuring - Il caso Enfield

Che questo film non abbia il più originale dei soggetti ne siamo consci. Che non esista la perfezione nel cinema di genere, pure. Ma da qui a demolire questo film ce ne passa.
Ho letto recensioni massacranti, in cui si mette persino in dubbio il fatto di essere definito “horror” (la catalogazione dei generi credo sia difficile a meno che non ci troviamo di fronte ad un musical o ad un film di fantascienza).
Reputo The Conjuring 2 un film ben diretto sotto tutti i punti di vista, ben recitato – visto ovviamente in lingua originale -, solo Vera Farmiga onestamente non mi fa impazzire.
Ci lamentiamo dei soliti cliché? Dei soliti meccanismi che vengono usati per creare tensione? Beh allora togliamo le canzoni da un musical, togliamo le battute da un film comico… Io faccio davvero fatica a comprendere certi modi di voler demolire qualcosa che, pur perfettibile, dimostra di volere fare di tutto per arrivare al suo obiettivo.
Peraltro qualcuno si lancia in disamine chilometriche, con funamboliche frasi articolate e poi sbaglia i tempi verbali, ma tant’è.

Leggi tutto

Wan!!! Sempre lui!!! / 1 Agosto 2016 in The Conjuring - Il caso Enfield

Dunque, il nostro James Wan ha riconfezionato un horror gia’ collaudato, riuscendo pero’ a fare cio’ che la maggior parte dei film horrorifici non riescono a fare: cioe’ paura. Ho conosciuto James Wan con Dead Silence di cui consiglio la visione, film non conosciutissimo ,essendo uno dei primi lavori, ma molto efficace e dall’ottima colonna sonora. Nonostante la giovane eta’ lo ritengo attualmente uno dei migliori registi di film “de paura”.
The Conjuring – Il caso Enfield convince quanto il primo, questo mi basta obbiettivo centrato. Ora attendiamo Lights Out in uscita giovedi 4 agosto.
Ciao a tutti

Leggi tutto

Wan si diverte a farci spaventare! / 3 Luglio 2016 in The Conjuring - Il caso Enfield

Ennesimo ottimo prodotto horror di quel pazzo di James Wan.
Ho visto quasi tutti i suoi film (Il primo Saw è un mezzo capolavoro).
L’evocazione, il primo, mi era molto piaciuto. Certo, come questo sequel, la trama è banale e già vista migliaia di volte, ma Wan, in questo secondo capitolo, gira con una grazia e usa piani sequenza incredibili. Riesce a spaventare lo spettatore con niente: un telefono che squilla, una canzone che parte su un gira dischi…cose banali (proprio come il primo capitolo: la scena delle mani che battono è terrificante). Ripeto, la trama traballa un po’, con un finale probabilmente troppo buonista, ma rimane un gran film dell’orrore. Wan è un maestro del genere.

Leggi tutto

Non male,6,5 / 28 Giugno 2016 in The Conjuring - Il caso Enfield

Un horror convenzionale che segue la stessa ricetta del precedente.
Momenti di suspence, attimi senza respiro e scene quasi da ridere, ma il film funziona: non spaventa come dovrebbe (qualcosina in più poteva rendere!) ma mi piace lo stile, scene come quelle dell’ombra che si avvicina al quadro, o quella dello scantinato, o della capanna del bambino in cima alle scale, hanno il loro fascino tra il gotico e l’horror.
Non arriverà al livello del primo, ma un 6,5 se l’è guadagnato.

Leggi tutto

IL CASO WAN / 27 Giugno 2016 in The Conjuring - Il caso Enfield

Film interessante sulla carta che però non mi ha conquistato. James Wan è forse oggigiorno l’unico regista di genere che convince ma questa volta non riesce ad elevarsi al di sopra della media. Nel primo capitolo della saga il vero punto di forza era l’impostazione classica vecchio stampo, mostrando il giusto e lasciando intendere molto. In “the conjuring 2” Wan tradisce se stesso facendo l’esatto opposto. TI mostra talmente tanto che riesce ad immunizzarti agli spaventi. La storia non decolla mai e non fa altro che riproporci sempre lo stesso schema: Buio, attesa, BUH!!

Per carità…lo schema funziona spesso e volentieri ma alla lunga diventra troppo prevedibile. Però Wan è recidivo perchè “Insidious 2” soffriva della stessa patologia dimostrandoci nuovamente le sue difficoltà con i sequel.

I dialoghi tra i coniugi Warren sono abbastanza noiosetti e sono tutti finalizzati a ricordarci quanto si amano.

Bella la messa in scena, con una cura per gli oggetti e le scenografie davvero appagante. La computer grafica viene usata poche volte e male.
Brava la ragazzina protagonista. Il finale risulta esagerato.
Avevo delle aspettative e in parte sono state deluse.

Voto: 5,5

Leggi tutto
inserisci nuova citazione

Non ci sono citazioni.