Recensione su The Chronicles of Riddick

/ 20046.0165 voti

Il voto sarebbe un 6.5 / 22 Maggio 2012 in The Chronicles of Riddick

Per chi ha visto “Pitch black”, lo dimentichi. Qua ci troviamo nella fantascienza più pura, a parte qualche elemento horror (come il “cane” nella prigione). Ovviamente l’elemento in più è proprio Riddick che continua ad essere degnamente interpretato da Vin Diesel e riflette il personaggio controverso (simpatico, scontroso, egoista e molto pericoloso) visto nel primo episodio.
Bellissimi gli effetti visivi, stavolta ci muoviamo tra più pianeti e si possono notare le differenze tra di essi.
La storia però non è molto originale e non riesce ad appassionare più di tanto; ci sono tante razze nuove e vari pianeti di cui si riesce a capire l’importanza solo negli extra del dvd. Hanno cercato di tagliare corto su queste spiegazioni per dare maggiore visibilità a Riddick e all’azione ma se si fossero soffermati su qualche particolare in modo più approfondito non avrebbero fatto male.
Brava Judi Dench nel ruolo “trasparente” di un’elementare e si ritrova qualche conoscenza del primo episodio.

Lascia un commento

jfb_p_buttontext