?>Recensione | The Butterfly Room - La stanza delle farfalle |...

Recensione su The Butterfly Room - La stanza delle farfalle

/ 20126.241 voti

31 maggio 2014

Triste e morbosa storia sull’ossessione dell’essere madri, un film purtroppo poco conosciuto in Italia.
La storia di una donna eccessivamente attaccata alla figlia e alle bambine che accudisce, un sentimento a tratti puro e genuino come solo l’amore materno sa essere, dall’altro un sentimento ossessivo, malato, che sfocia nella pazzia più assoluta.
Il film cattura emotivamente lo spettatore fin dalla prima scena, i personaggi sono tutti ottimamente caratterizzati, il cast è di notevole impatto, a partire da Heather Langekamp, ex stella di “Nightmare” fino ad arrivare a lei, la sempre bellissima e affascinante Barbara Steele, ex regina degli horror gotici di Mario Bava, purtroppo caduta nel dimenticatoio da diverso tempo.
Uniche note dolenti sono i continui salti temporali che rallentano un po’ la storia e il finale assolutamente prevedibile, ma in sostanza un film inquietante e per nulla scontato.
Vale una visione.

Lascia un commento

jfb_p_buttontext