Recensione su Biancaneve

/ 20125.8292 voti

3 Maggio 2013

Le sopracciglia folte effetto naturale sono tornate di moda sul viso femminile ma sono belle se sono alla Jennifer Connelly, non alla Elio di Elio e Le Storie Tese D:
Biancaneve che non morde la mela non è Biancaneve, hanno eclissato il principale simbolo della fiaba per creare una Neve che prende in mano la situazione ed invece di essere vittima, finisce per essere l’eroina che salva tutti – più per fortuna che per bravura – anche quel rincoprincipe di cui la presenza serve solo a dare uno motivo all’allontanamento di Neve da parte della Regina.
Il bacio che nella fiaba è da principe a principessa addormentata qui diventa da principessa a cane…
Lo specchio che non è servo della Regina ma è semplicemente il suo riflesso che si diverte a sbeffeggiarla e darle pozioni magiche…
I nani potevano essere evitati e la Regina è indecentemente stupida, perché? La Grimilde disneyana era decisamente migliore, se fosse stata simile (non intendo nell’aspetto ma nei modi) lasciando comunque la vena umoristica sarebbe stata perfetta.
L’unico personaggio davvero simpatico era il servo della regina, Brighton. Gli altri erano solo idioti il che è più irritante che divertente.

Lascia un commento

jfb_p_buttontext