Recensione su The Avengers

/ 20127.1857 voti

Mica tanto super / 26 Aprile 2012 in The Avengers

In questi casi gli americani dicono: meh. Che tradotto in italiano significa: mah.

C’è tutto quello che ti aspetteresti in un film così: rumorosissime scene d’azione, un budget plurimiliardario ostentato senza ritegno, scazzottate tra supereroi, la duemilasettecentoventiduesima invasione di alieni a New York e il canonico cameo di Stan Lee.

Purtroppo non c’è altro. Mi è sembrato un film scritto, diretto e concepito alternando il pilota automatico alla carta carbone. Per dire, l’ultima parte, che pure è la più riuscita, è la battaglia finale di Transformers 3 con protagonisti diversi, e girata peggio.

L’unico guizzo sta negli intermezzi comici, che fanno effettivamente ridere.

L’intreccio è sconclusionato (che senso ha la strategia di Loki? E tutte quelle chiacchiere sul passato della Vedova Nera? E perché Hulk all’inizio è cattivo e poi diventa buono?) ma di questo, giustamente, non importa nulla a nessuno.

A quanto pare, col computer si può riprodurre in modo credibile la semidistruzione della Grande Mela, ma non occultare in modo efficace il fatto che il martello di Thor è di plastica, o fabbricare una maschera da Capitan America che non sembri comprata in un negozio Tutto a un Euro gestito da cinesi.

Sui titoli di coda c’è un’anticipazione del sequel che manderà in sullucchero i Marvel fan, ma non significa niente per tutti gli altri.

3 commenti

  1. manuz88 / 26 Aprile 2012

    ok, probabilmente tutto ciò che hai detto è vero, non starò a ripetere i dettagli, però per arrivare subito al sodo: che ti aspettavi di diverso? in che modo un film di questo tipo potrebbe essere girato in maniera cinematograficamente parlando “migliore” secondo te? non vuole essere un attacco a te sia chiaro, anzi, mi interessa veramente sapere come la pensi… tanto mi pare di capire che questo genere non sia proprio il tuo preferito, allora mi chiedo, perchè perdere tempo a criticare un film che non ti piace, quando puoi fare ottime recensioni di film che adori?

  2. Stefania / 27 Aprile 2012

    OT: io “critico” praticamente sempre i film che non mi piacciono 😀

  3. dottord / 27 Aprile 2012

    Veramente a me questo genere piace moltissimo. Non mi perdo un film di supereroi. E’ proprio per questo che mi aspettavo qualcosina di più.

    Non è che “The Avengers” sia proprio un brutto film, però non è neanche bello. Nonostante la mole, è un prodottino confezionato col minimo sindacale della professionalità, senza particolari guizzi o sorprese.

    Per restare nel campo dei cinecomics, siamo lontani anni luce dagli Spiderman di Sam Raimi, o dall’Hellboy di Guillermo Del Toro, o anche solo dal pur imperfetto Watchmen di Zack Snyder.

Lascia un commento

jfb_p_buttontext