Recensione su Ore 15:17 - Attacco al treno

/ 20185.337 voti

Eroi americani / 14 Maggio 2019 in Ore 15:17 - Attacco al treno

Il film parla dell’attacco terroristico al treno Amsterdam-Parigi del 2015.
Clint Eastwood sceglie però una strada particolare per raccontarlo; usa i tre protagonisti del “salvataggio” e invece che concentrarsi sull’attacco al treno, racconta cosa li ha portati in quella situazione.
Spencer Stone e Alek Skarlatos sono amici fin dall’infanzia, studenti poco disciplinati che finiscono spesso dal preside. Proprio durante una delle loro numerose visite dal preside, conoscono un altro studente “testa calda” come loro, Anthony Sadler con cui stringono amicizia. Appassionati di guerra (giocano spesso a paint-ball), Spencer e Alek intraprendono la vita militare anche se cercano ancora il loro ruolo nel mondo.
Decidono così di prendersi del tempo per capire cosa fare del loro futuro e intraprendono una vacanza in Europa in cui all’ultimo momento coinvolgono anche Anthony.
Narrazione particolare ma comunque interessante che svela gli antefatti dell’attentato al treno; la parte cruciale viene sbrigata abbastanza velocemente, è quasi più importante il come si è arrivati fin lì anche con qualche coincidenza fortunata. Infatti fino all’ultimo i tre amici hanno dei dubbi se andare a Parigi, chissà cosa sarebbe successo se avessero deciso di rinunciare.
Nel cast da citare Judy Greer che interpreta la mamma di Spencer.

Lascia un commento

jfb_p_buttontext