?>Recensione | Terraferma | Didascalico

Recensione su Terraferma

/ 20117.0122 voti

Didascalico / 17 settembre 2011 in Terraferma

Dov’è finita la potenza visiva, onirica, visionaria del Crialese di Nuovo mondo? Svanita, evaporata nelle acque calde di Linosa.
Terraferma mi è sembrato un film a tesi, manicheo, didascalico nel voler contrapporre le vecchie generazioni alle nuove, la modernità alla tradizione, l’intolleranza all’empatia.
Chi ha parlato di film girato a Lampedusa non è che avesse poi tutti i torti: a Linosa non c’è più da tempo gente che vive di pesca (si fa solo pesca alla lampuga, stagionale), non si sono mai visti così tanti turisti, non ci sono spiagge (la Pozzolana, l’unica spiaggia, è chiusa per frane e per le tartarughe), né si affittano ombrelloni, i prospetti delle case sono stati deturpati per il film (le vere case sono da cartolina, bellissime e coloratissime) e soprattutto a Linosa ci sono stati pochissimi sbarchi, non c’è la guardia di finanza, né la polizia (ci sono, credo, solo tre carabinieri). Perché non l’ha girato direttamente a Lampedusa? Davvero strano.
Bravissimo Filippo Pucillo e brava (e bella) anche la Finocchiaro.

4 commenti

  1. Stefania / 11 febbraio 2013

    Perdona, solo un “appunto”: non mi pare che Linosa venga mai nominata. Cioè, l’isola potrebbe essere un qualsiasi isolotto italiano del sud del Mediterraneo. Tutto quello che succede lì, turisti, guardia di finanza, ecc., non è metaforico, rappresentativo (in maniera forse didascalica, come dici tu) di una situazione “generica”?

    Comunque, tanto per chiacchierare, Nuovo mondo non l’ho visto, ma Respiro sì, e la sua fisicità, la simbiosi tra corpi umani ed elementi naturali, secondo me, è fantastica. Terraferma l’ho apprezzato, ma non quanto il film del 2002.

  2. lithops / 11 febbraio 2013

    Sì, non ricordo bene, ma hai sicuramente ragione: Linosa non viene neanche nominata. Potrebbe essere benissimo un qualsiasi altro posto.
    Mi sono “fissato” su questo insignificante particolare soltanto perché ero lì quando il film è stato girato. Hanno “occupato” una intera isola per due mesi circa. Mai tanta gente, mai tanti turisti, mai tanto interesse. La scena del pesce è stata davvero una cosa incredibile. Pescherecci che arrivavano da Lampedusa carichi di sarde, alaccie, e pesce di scarto. La piazza ha puzzato per giorni.
    Respiro anche a me è piaciuto molto. Ti consiglio di vedere Nuovo mondo. Davvero un bel film

    • Stefania / 12 febbraio 2013

      Infatti, mi sono domandata se il pesce fosse vero o meno!

      Mi segno Nuovo mondo (è quello con la Gainsbourg, giusto?), grazie!

  3. lithops / 12 febbraio 2013

    Sì, pesce fresco (più o meno), però pochi lo hanno mangiato. Si è fatto un barbecue in piazza., con il resto hanno festeggiato i gatti, i gabbiani (e le berte).

Lascia un commento

jfb_p_buttontext