La vendetta di un uomo tranquillo

/ 20166.913 voti
La vendetta di un uomo tranquillo

Madrid. Dopo 8 anni di prigione, scontati per aver partecipato a una rapina come autista, Curro torna in libertà. La sua fidanzata, Ana, e suo figlio lo stanno aspettando, ma il ritorno a casa di Curro sarà caratterizzato da eventi drammatici e complicati.
Stefania ha scritto questa trama

Titolo Originale: Tarde para la ira
Attori principali: Antonio de la Torre, Luis Callejo, Ruth Díaz, Raúl Jiménez, Manolo Solo, Font García, Pilar Gómez, Alicia Rubio, Gaizka Ardanaz, Luna Martín,
Regia: Raúl Arévalo,
Sceneggiatura/Autore: Raúl Arévalo, David Pulido,
Produttore: Beatriz Bodegas,
Produzione: Spagna
Genere: Drammatico, Poliziesco
Durata: 92 minuti

Guagliò / 24 giugno 2017 in La vendetta di un uomo tranquillo

ATTENZIONE su indicazione dell'autore, la recensione potrebbe contenere anticipazioni della trama

In un quartiere un po’ delle balle di una città un po’ delle balle (hopefully, Madrid) c’è José che va al bar. Poi passa Paperino, con la pipa in bocca… no. Nel prologo un tipo faceva il palo&autista durante una rapina, ma si fa pizzicare. José va al bar in un quartiere di periferia, ed è proprio un uomo tranquillo. Un po’ inquietante,... continua a leggere »

Buon film di genere / 2 aprile 2017 in La vendetta di un uomo tranquillo

Il cinema spagnolo si conferma fucina di film di genere interessanti e ben orchestrati: oltre al dramma e alla commedia, l'horror, la fantascienza e il thriller sono tra i terreni più battuti dalla cinematografia iberica e i buoni risultati sono frequenti, tanto che -per fortuna- i felici exploit in patria consentono che diversi tra questi titoli... continua a leggere »

inserisci nuova citazione

Non ci sono citazioni.

CONDIVIDI SU FACEBOOK I TUOI VOTI E LE TUE RECENSIONI DI NIENTEPOPCORN.IT

Puoi condividere sul tuo profilo di Facebook voti e le recensioni che scrivi su nientepopcorn.it.
E' necessario fornire il consenso alla pubblicazione in tuo nome all'applicazione di Facebook "NientePopcorn.it";

dopodichè ogni volta che voti, aggiungi un film al tuo profilo o scrivi una recensione ricorda di cliccare prima "PUBBLICA SU FACEBOOK" (che diventerà di colore blu).

Di seguito riportiamo alcuni esempi di pubblicazione:

screenshot

fbscreenshot02