2010

Tamara Drewe: tradimenti all'inglese

/ 20106.194 voti
Tamara Drewe: tradimenti all'inglese
Tamara Drewe: tradimenti all'inglese

Ispirato alle strisce a fumetti di Posy Simmonds. Tamara torna nel paesino natale, un villaggio della campagna inglese, per mettere in vendita la casa della madre, recentemente scomparsa. Il ritorno della ragazza, particolarmente avvenente e sottopostasi ad un riuscito intervento di rinoplastica, scuote dal torpore i suoi compaesani: l'avevano lasciata timida e bruttina ed ora la ritrovano bella e sicura di sé.
Stefania ha scritto questa trama

Titolo Originale: Tamara Drewe
Attori principali: Gemma Arterton, Roger Allam, Bill Camp, Dominic Cooper, Jessica Barden, Luke Evans, Tamsin Greig, Charlotte Christie, Alex Kelly, James Naughtie, John Bett, Josie Taylor, Bronagh Gallagher, Pippa Haywood, Susan Wooldridge, Amanda Lawrence, Joel Fry, Emily Bruni, Tom Allen, Lola Frears, Patricia Quinn
Regia: Stephen Frears
Sceneggiatura/Autore: Moira Buffini
Colonna sonora: Alexandre Desplat
Fotografia: Ben Davis
Costumi: Consolata Boyle, Marion Weise
Produttore: Tracey Seaward, Paul Trijbits, Alison Owen, Christine Langan, Sharon Harel, Maya Amsellem, Eve Schoukroun
Produzione: Gran Bretagna
Genere: Commedia, Romantico
Durata: 111 minuti

24 agosto 2014 in Tamara Drewe: tradimenti all'inglese

se sei nella serata giusta lo trovi simpatico (anche se poi lo dimentichi subito) se invece hai la serata sbagliata lo odi per la prevedibilità del tutto.

Il voto sarebbe un 6.5 / 23 agosto 2014 in Tamara Drewe: tradimenti all'inglese

Discreto film tratto da un fumetto di Posy Simmonds, da cui mi aspettavo qualcosa in più.
Una cittadina del Dorset viene sconvolta dal ritorno della "figliol prodiga" Tamara Drewe che da brutto anatraccolo si è trasformata in un bel cigno (la bella Gemma Arterton). In particolare gli eventi ruotano attorno a una "comunità" di scrittori che vengono in... continua a leggere » campagna per cercare la tranquillità per scrivere.
Tradimenti in campagna ed imprevisti, molti dei quali causati da un paio di ragazzine annoiate che anticipano i tempi delle ragazze di Bling ring. Una delle due, Jessica Barden già vista in Hanna, è invaghita del batterista Ben (interpretato da Dominic Cooper) di un gruppo famoso.
Nel resto del cast da citare Luke Evans (Bard nell'Hobbit - La desolazione di Smaug)
Si poteva dare una spiegazione per il comportamento di Tamara e pensavo potesse essere più divertente.
Comunque il film è carino e si lascia vedere.

22 dicembre 2012 in Tamara Drewe: tradimenti all'inglese

ATTENZIONE su indicazione dell'autore, la recensione potrebbe contenere anticipazioni della trama

Questo è il film che ho scelto di andare a vedere la sera che abbiamo lasciato la casa libera al Pornomane per il suo nulla di fatto. Io in realtà non lo volevo vedere, ma il gioco di incastri degli orari delle altre opzioni, insieme al fatto che i miei abbonamenti per pagare 4 euro valgono per molti ma non tutti i cinema del centro, lo hanno reso la... continua a leggere » scelta obbligata. E non lo volevo vedere nonostante fosse palesemente uno di quei film che avrei dovuto vedere, non volevo perché dal trailer avevo capito che c'era almeno una ragazza troppo figa che se ne scopava troppi, e siccome son triste e represso mi avrebbe dato fastidio. Per cui l'ho scelto con aria rassegnata e alzando le spalle, come dire “eh vabbuò, io ci ho provato a evitarlo, vediamolo”.
Il film in sé è l'ennesima commedia british carina e divertente, ambientata nella campagna inglese dove uno scrittore e la moglie tengono un buen retiro per scrittori in cerca di ispirazione. E pace, e paesaggi bucolici ecc. La quiete del luogo viene alterata dall'arrivo/ritorno di T.Drewe, che era sostanzialmente una che abitava lì con un naso assai brutto. La quale se ne è andata, e si è fatta il successo e anche
un nuovo nasino alla francese, dicevo. Per cui è una figa spaziale e lo fa venire duro a tutti O_o ehm, beh, oh, è così. E se ne fa anche tre, insomma, proprio quel che temevo. C'è un batterista bullo e alternativo che regala grosse risate con le sue mosse da divo rock e il capello riBBBelle, lo scrittore laido e maiale che tradisce la moglie, la moglie che sopporta tutto fino a esplodere più un numero n di altri personaggi, più o meno macchiettistici (tipo la scrittrice di thriller passionali lesbici) di contorno. Le fila del tutto sono tirate da due ragazzine che, un po' inverosimilmente, fanno il bello e il cattivo tempo per poter incontrare il batterista bullo, andando a giocare con e incidere sulle vicende di tutti. Alla fine Tamara sceglie quello che l'ha sempre amata, che l'amava già da ragazzina con naso brutto, e capita pure che le venga spaccato il naso. Perché un minimo di punizione doveva esserci pure per lei, lo scrittore laido muore investito dalle mucche. Lei è veramente figa, anche se nella locandina ha la coscia inspiegabilmente grossa, mi dice il Pornomane che era una delle famigerate ragazze da tabloid inglesi. E mi dice mymovies che è nata con sei dita per mano. Non ho commenti altri (oltre a YUM!).

Apprezzabile ilcontadino tuttofare / 24 febbraio 2011 in Tamara Drewe: tradimenti all'inglese

Nulla di che. Magari il fumetto da cui è tratto è migliore. Però il contadino tuttofare è un bel tocco: vale il film...

inserisci nuova citazione

Non ci sono citazioni.