Recensione su Survival of the dead - L'isola dei sopravvissuti

/ 20105.453 voti

Lettera per zio George! / 12 Novembre 2020 in Survival of the dead - L'isola dei sopravvissuti

Ciao zio George… ho finito la tua saga!! Certo, come ultimo film sugli zombi non potevi lasciarci qualcosa di memorabile, di sbalorditivo!?
Tipo Kubrick con “Eyes Wide Shut” per esempio…?
Non ti offendere, ho visto tutti i tuoi “Living Dead” in 30 ore e nell’insieme mi hanno affascinato, chi piu chi meno… e scusa, è che ho lavorato, sennó facevo prima!
Ma questo Survival non l’ho proprio capito: troppo humor, un po’ blando, recitazione mediocre e trama insipida. Ma l’isola, dov’era l’isola? Sembrava l’Arkansas o la Pennsylvania, è troppo palese! Poi sempre sti soldati, come anche nel terzo! Basta!!
La scena dell’estintore sulla barca è stata esilarante, ma gli zombi dovevano ancora incutere paura, ansia… non allegria!
Poi la zombie che va a cavallo…. dai zio!!
Grazie comunque per quello che hai realizzato sugli zombi ma questo film devo dargli 4, mi dispiace!
Sarebbe bello se potessi rimediare con un altro film!
Bella zì,
Ciao.

Lascia un commento

jfb_p_buttontext