Straight Outta Compton

/ 20157.160 voti
Straight Outta Compton

Ascesa e declino del gruppo hip-hop N.W.A. composto da alcuni dei più influenti rapper della storia recente del genere: Ice Cube, Dr. Dre e Eazy-E.

Titolo Originale: Straight Outta Compton
Attori principali: O'Shea Jackson Jr.O'Shea Jackson Jr.Corey HawkinsCorey HawkinsJason MitchellJason MitchellNeil Brown Jr.Neil Brown Jr.Aldis HodgeAldis HodgeMarlon Yates Jr., R. Marcos Taylor, Carra Patterson, Alexandra Shipp, Paul Giamatti, Elena Goode, Keith Powers, Joshua Brockington, Sheldon A. Smith, Lakeith Stanfield, Cleavon McClendon, Aeriél Miranda, Lisa Renee Pitts, Angela Elayne Gibbs, Bruce Beatty, Corey Reynolds, Tate Ellington, Rogelio Douglas Jr., Andrew Borba, Matt Corboy, Larry Sullivan, Deborah Lacey, F. Gary Gray, Allen Maldonado, Demetrius Grosse, Og Blood, Ashton Sanders, Joshua Geter, Kofi Siriboe, Orlando Brown, Matthew Boylan, Chic Daniel, Tim Connolly, Cris D'Annunzio, Dan Wells, Justin Goslee, Alex Wexo, Marcus Callender, Vaughn Wilkinson, Dean Cameron, Mark Thomas Holguin, Sky Soleil, Inny Clemons, Jody Burke, Asia'h Epperson, Scott Endicott, Greg Collins, Mark Sherman, Rob Brownstein, Marcc Rose, Nigel Lawes, Lauren Pacheco, Caileigh Scott, A. Russell Andrews, Philicia Saunders, Maria Sten, Toni Duclottni, Emanuel Val, Anissa Eve, Precious Jenkins, Mostra tutti

Regia: F. Gary GrayF. Gary Gray
Sceneggiatura/Autore: Jonathan Herman, Andrea Berloff
Colonna sonora: Joseph Trapanese
Fotografia: Matthew Libatique
Costumi: Kelli Jones
Produttore: Ice Cube, William Packer, Dr. Dre, Adam Merims, F. Gary Gray, Thomas Tull, Jon Jashni, Matt Alvarez, Scott Bernstein, Bill Straus, Tomica Woods-Wright, Ronald G. Muhammad, David Engel
Produzione: Usa
Genere: Drammatico, Musica, Biografico
Durata: 147 minuti

Dove vedere in streaming Straight Outta Compton

F**k tha police! / 14 Marzo 2016 in Straight Outta Compton

Inizio subito dicendo che questo film dura molto. MOLTO.
O almeno io mi sono beccato una versione di 2 ore e 47 minuti, mica robetta.
Ero molto spaventato, lo immaginavo pesante, macchinoso, di legno…e invece con mia grande sorpresa me lo sono goduto fino in fondo.
Di che parliamo? Allora: si tratta della vera storia della N.W.A., gruppo che ha in pratica fondato il Rap della West Coast a fine anni Ottanta, inizio dei Novanta. Nomi come Eazy-E, Dr.Dre, Ice Cube…e per finire anche TuPac e Snoop Dogg, venuti dopo ma che hanno preso il via proprio dalle case di produzione dei nomi sopra elencati.
C’è un po’ di roba gangsta, come si può facilmente prevedere, c’è la povertà di una parte della nazione, ci sono i soprusi che i neri del ghetto sono costretti a subire da parte delle forze dell’ordine, come se tutti loro fossero immischiati nella malavita solo perché si vestono e si atteggiano come i gangster che vivono nei loro quartieri. Di tutto questo ce n’è un po’…ciò che invece c’è molto, sovrastante l’intera struttura del film, è l’Hip Hop.
Il Rap degli inizi, quello duro, quello hardcore, quello che diceva le cose come stavano contro tutto e contro tutti!
E’ un genere di musica che amo e forse, sarò onesto, è solo da questo e dalla goduria suggerita dalla colonna sonora, perlopiù diegetica, che scaturisce la mia ottima impressione per un film che, altrimenti, non fa altro che raccontare la storia trita e ritrita di gente cresciuta nella miseria che riesce a riscattarsi, che arriva poi in alto, per poi vedere qualcuno crollare sotto il peso del successo e qualcuno gestirlo al meglio tanto che ancora oggi molti di questi nomi sono in attività e “sul pezzo”.
Di certo la trovata commerciale intrinseca è riuscita: voglio ascoltare tutte quelle canzoni degli inizi a palla!

Consigliato a: Se nomi come Dr.Dre e Ice Cube non vi dicono nulla…probabilmente non dovete vederlo. Se il rap duro delle origini non è il vostro genere e vi fa finanche storcere il naso…puntate su altro. Questo è un film chiaramente rivolto agli appassionati se non del genere, almeno della storia della musica in generale.

Leggi tutto

Disclaimer: il rap mi è inviso… / 14 Dicembre 2015 in Straight Outta Compton

La fatica che ho fatto per arrivare almeno a metà… Poi non ce l’ho fatta più.
Mi vanto di amare i film biografici, ma evidentemente la condizione per amarli è che io sia un minimo interessato anche ai loro protagonisti. Questo è un film che racconta la storia degli NWA, pionieri del rap americano negli anni ’80, fra avventure discografiche e discriminazione razziale. Nonostante la presenza di Paul Giamatti che cercava di rasserenarmi con la sua compotezza e lungimiranza, la celebrazione di una gang di casinari non incontra la mia solidarietà.
Nonostante il film compia la sua missione biografica imparando dai grandi biopic suoi predecessori, i troppi personaggi e l’influenza dei diretti interessati (che figurano come produttori del film) lo condannano a una deriva confusionaria che vale come colpo di grazia se non lo fosse valsa già la scarsa empatia.

Leggi tutto

Probabilmente il miglior film autobiografico sul rap / 21 Ottobre 2015 in Straight Outta Compton

Partiamo dal presupposto che oltre lo sfondo musicale il film punta fin dalle prime scene ad avere una valenza sociale a tratti quasi documentaristica.
Ci troviamo infatti in una Los Angeles di fine anni ’80 inizio anni ’90 abbastanza disastrata nelle periferie, in particolare il quartiere di Compton è in mano a gang armate fino ai denti che fanno dello spaccio la loro principale entrata con la polizia che per provare a combattere tutto questo degrado sociale non usa sempre dei metodi particolarmente puliti anzi.
In tutto questo sfondo metropolitano e suburbano un gruppo di ragazzi di colore aventi tutti chi più o chi meno problemi con la giustizia prova a uscire da questo ghetto sfruttando l’onda musicale del rap che in quegli anni stava cominciando a diffondersi sempre di più a livello di mainstream in tutto il mondo.
I protagonisti della storia son fra gli esponenti più famosi di sempre del genere da Eazy-E conosciuto soprattutto per chi è appassionato di rap/hip hop a Ice Cube oltre che rapper è tutt’ora un attore affermato e Dr Dre famoso per aver lanciato in veste di produttore vere e proprie icone del genere come Eminem,Snoop Dogg e Kendrick Lamar(senza dimenticare le collaborazioni con il grande Tupac).
Le vicende son davvero ben romanzate e quanto ho letto son abbastanza fedeli alla storia vera del gruppo che in quegli anni col celebre album che da il titolo anche a questo film “Straight outta Compton” contente il loro pezzo più famoso “Fuck tha Police” ha rivoluzionato completamente i toni e i costumi del genere,portando la gente in piazza e nelle strade a protestare contro le continue violenze che gli afroamericani subivano dalla polizia e metaforicamente anche dalla società classista americana.
L’ascesa è veloce ma la discesa lo ancora è di più ed è sicuramente catastrofica a livello umano per tutti i protagonisti, il tutto ha un taglio molto realistico tanto che in alcune scene mi ha ricordato la serie tv “The Wire”.
Senza dubbio il miglior film sul genere ma non si limita solo all’argomento musicale ed è questo il suo più grande pregio quello di poter essere appassionante e interessante anche per chi non ascolta rap e non ha intenzione di farlo.

Consigliato a tutti.

Leggi tutto