?>Recensione | Star Wars: Gli ultimi Jedi | Ottavo capitolo

Recensione su Star Wars: Gli ultimi Jedi

/ 20176.8226 voti

Ottavo capitolo / 18 dicembre 2017 in Star Wars: Gli ultimi Jedi

ATTENZIONE su indicazione dell'autore, la recensione potrebbe contenere anticipazioni della trama

Nel buio della sala, aspettando il solito motivo che dà inizio a Star Wars.
La Resistenza è stata rintracciata dal Primo Ordine e sta evacuando la base ribelle; prime scene subito spettacolari con il pilota Poe Dameron (OScar Isaac) che, disobbedendo agli ordini, guida l’attacco dei bombardieri alla Corazzata.
Nel frattempo Rey (Daisy Ridley) cerca di convincere Luke (Mark Hamill) a tornare per dare una mano alla Resistenza.
Buonissimo anche questo ottavo capitolo della saga di Star Wars dove aumentano i contatti con la Forza tra Rey e Kylo Ren (Adam Driver). Si scoprirà qualcosa in più del passato di Kylo mentre su Rey rimangono un pò di misteri.
Qualche battuta e scena divertente in più anche se in qualche caso si rischia quasi la parodia; fantastico Il simpatico robottino BB-8.
Interessante il personaggio di DJ (Benicio Del Toro) l’hacker che incrocia Finn (John Boyega) e Rose (l’addetta alle tubature) nel loro viaggio verso la città-casinò.
Fantastica anche la scena della fuga dalla prigione di Finn, Rose e DJ aiutati da strane creature (impegnati in una sorte di cinodromo); simpatici e divertenti gli strani uccelli dell’isola di Luke che poi si troveranno a bordo del Millenium Falcon con alcune scenette comiche.
Come new entry troviamo anche Laura Dern nei panni del vice ammiraglio Holdo, inoltre questo film dovrebbe essere l’ultima apparizione di Carrie Fisher nei panni di Leia.

Lascia un commento

jfb_p_buttontext