Recensione su Stanlio e Ollio

/ 20187.276 voti

Il voto sarebbe un 7.5 / 29 Dicembre 2019 in Stanlio e Ollio

Il film narra le vicende del duo comico Stanlio & Ollio riprendendoli nel loro
tour britannico del 1953.
Dopo una piccola introduzione in cui li troviamo nel 1937 all’apice loro successo ma con Stan Laurel (Steve Coogan) che ha rapporti tesi con il produttore e vorrebbe scegliere un’altra casa di produzione. Ma Oliver Hardy (John C. Reilly) mantiene invece una posizione più accomodante e chiede solo un ritocco dell’ingaggio.
Li ritroviamo nel 1953, Oliver ha qualche piccolo problema di salute, ma i due si ritrovano per affrontare una tourné in attesa di finanziamenti per un nuovo film insieme.
La pellicola è al tempo stesso divertente e malinconica con i due attori, Coogan e Reilly, che quando sono sul palco si fondono completamente con i loro personaggi; difficile notare differenza con i veri Stanlio e Ollio per il lavoro accurato svolto. Ma i due affrontano anche la vita di Stanlio e Ollio fuori dal palcoscenico; la grande amicizia che è stata un po’ incrinata dai fatti di 16 anni prima, la salute e le mogli.
Ne viene fuori una storia interessante, divertente ma anche nostalgica e con qualche tratto di tristezza.

Lascia un commento

jfb_p_buttontext