Spider-Man: Un nuovo universo

/ 20187.9110 voti
Spider-Man: Un nuovo universo

In questo contesto alternativo, convergono gli Spider-Man di tutti gli universi. Fra di loro, c'è anche Miles Morales, un ragazzo di Brooklyn di origini portoricane che assiste all'aggressione di Kingpin ai danni di Peter Parker e che, a sua volta, viene morsicato da un ragno geneticamente modificato che gli dà superpoteri come quelli di Spider-Man.
Stefania ha scritto questa trama

Titolo Originale: Spider-Man: Into the Spider-Verse
Attori principali: Shameik MooreJake JohnsonHailee SteinfeldMahershala AliBrian Tyree HenryLily Tomlin, Lauren Vélez, Zoë Kravitz, John Mulaney, Kimiko Glenn, Nicolas Cage, Kathryn Hahn, Liev Schreiber, Chris Pine, Natalie Morales, Edwin H. Bravo, Oscar Isaac, Greta Lee, Stan Lee, Jorma Taccone, Joaquín Cosio, Marvin 'Krondon' Jones III, Kim Yarbrough, Lake Bell, Nick Jaine, Muneeb Rehman, Post Malone, Melanie Haynes, Lex Lang, Christopher Miller, Scott Menville, Juan Pacheco, Miguel Jiron
Regia: Rodney RothmanPeter RamseyBob Persichetti
Sceneggiatura/Autore: Rodney Rothman, Phil Lord
Colonna sonora: Daniel Pemberton
Produttore: Stan Lee, Avi Arad, Christina Steinberg, Phil Lord, Christopher Miller, Brian Michael Bendis, Amy Pascal, Will Allegra
Produzione: Usa
Genere: Azione, Fantascienza, Famiglia, Animazione, Supereroi
Durata: 117 minuti

Ritmo, adrenalina e un fantastico apparato scenico / 17 Settembre 2019 in Spider-Man: Un nuovo universo

Peccato non aver visto questo film al cinema, perché, sul divano di casa, sono rimasta a bocca aperta per gran parte della visione di Spider-Man: Un nuovo universo. Estetica, grafica, animazione, qui, raggiungono livelli che, finora, non avevo mai visto in un prodotto di animazione occidentale. La ricchezza e la resa tecnica di un allestimento così dinamico (e, a tratti, benché entusiasmante, ipertrofico) mi hanno ricordato tanto il cinema di animazione giapponese e, non a caso, nel film ho apprezzato molto la presenza della nipponica Peni Parker (di cui ignoravo l’esistenza nel mondo cartaceo della Marvel!).

Spider-Man: Un nuovo universo è un film divertente, forse un po’ troppo reiterato nel finale (ammé gli inseguimenti con scazzottamenti infiniti annoiano un po’), ma pieno di adrenalina, ritmo e trovate narrative e formali. Perfino i titoli di coda sono pura potenza visiva.
I vari Spider-Ham e Spider-Man Noir sono molto accattivanti: bisognerebbe dedicare uno spin off cinematografico a ciascuno degli Spider-Man alternativi.
Intanto, la tradizionale pillola extra dopo i titoli di coda lascia intuire che lo Spider-verse al cinema potrebbe riaprirsi.

Leggi tutto

Il voto sarebbe un 6.5 / 5 Settembre 2019 in Spider-Man: Un nuovo universo

Film di animazione sull’Uomo Ragno basata sul fumetto del Ragnoverso.
Prima parte non del tutto convincente, sia come animazione che come trama; migliora nella seconda parte grazie a un po’ di azione e alla presenza di Peter B. Parker che assicura qualche battuta e divertimento.
Miles Morales è un ragazzo di Brooklyn che ammira Spider-man ma fa fatica ad adattarsi al nuovo college privato dove è stato mandato dal padre poliziotto. Mentre è impegnato a disegnare un murales con l’appoggio dello zio Aaron, viene morso da un ragno radioattivo (e fin qui nulla di nuovo).
Interessante l’idea degli universi paralleli alternativi che collassano, spedendo vari Spiderman nel mondo di Miles Morales. Troviamo quindi lo Spider-man donna, quello scoraggiato dalla vita di supereroe (e dall’essere stato mollato dalla moglie), quello in Bianco e Nero (che ricalca atmosfere da noir), il Manga Giapponese e Peter Porker (Spider-Ham). L’aggiunta dei nuovi Spider-man aggiunge ritmo e divertimento al film che con la sola presenza di Morales era invece più moscio. Carini i paralleli tra le varie versioni.
E’ presente anche una scena dopo i titoli di coda, non significativa ma simpatica.
Curiosità: il Doppiatore di Peter B. Parker è Stefano Crescentini che è la voce di Jake Gyllenhaal e quindi era già presente (come voce) in Spider-man: Homecoming.

Leggi tutto

favolosa bomba pop / 15 Agosto 2019 in Spider-Man: Un nuovo universo

che spacca il cinema e lo spettatore medio. Sony confeziona un gioiellino che per anni sarà metro di paragone per il settore. Una rinfrescata molto coraggiosa premiata in ogni dove, adatta nello stesso momento a giovani, nerd ed adulti. Brava Sony, applausi.

. / 31 Maggio 2019 in Spider-Man: Un nuovo universo

C’è voluto un cartone per rendere omaggio come si deve a Spiderman!

Uno, nessuno centomila spider-man / 22 Gennaio 2019 in Spider-Man: Un nuovo universo

Una nuova dimensione dal punto di vista grafico. Lo avevano detto e lo hanno fatto.

Un film che unisce il tributo a tutte le declinazioni fatte del personaggio pop più amato e le porta ad un nuovo livello, grazie alla capacità di unire quanto realizzato nei fumetti con il meglio che la cine-tecnologia di genere metta a disposizione.

Hanno preso quello che è probabilmente il personaggio più amati, hanno preso alcune delle storie migliori uscite nei comics, hanno preso Benis e Sara Picchelli, probabilmente i migliori penna e pennello del millennio nel declinare spiderman, assiem a Miles Morales, lo spiderman che un millennians non puà non amare. Il risultato è da innamorarsene.

Che il meta fumetto stile deathpool funzioni lo hanno capito e che quello funziona grazie ad una quarta parete diventata sottile come carta velina.

Il risultato è una storia che funziona bene in un contesto eccellente ; un bellissimo passaggio di testimone, un dono generazionale, di una delle icone pop del xx secolo.

Miles Morales è probabilmente il miglior marvel del nuovo millennio, una sfida editoriale enorme; Bendis non ha creato solo una nuova versione di spidey, ma un personaggio che funziona a meraviglia anche senza la presenza ingombrante di Peter Parker.

La cosa buffa è che nel momento in cui la dc pare abbia iniziato a capire come funzioni il cinema (Aquaman è una speranza enorme), la marvel (per mezzo di sony come per il primo cine-spiderman) ha spostato la sfida sull’animazione, imponendo un nuovo salto in avanti alla narrazione dei super eroi al cinema.

Leggi tutto
inserisci nuova citazione

Non ci sono citazioni.