2018

Spider-Man: Un nuovo universo

/ 20188.051 voti
Spider-Man: Un nuovo universo
Spider-Man: Un nuovo universo

In questo contesto alternativo, convergono gli Spider-Man di tutti gli universi. Fra di loro, spicca Miles Morales, un ragazzo di Brooklyn di origini portoricane.
Stefania ha scritto questa trama

Titolo Originale: Spider-Man: Into the Spider-Verse
Attori principali: Shameik Moore, Jake Johnson, Hailee Steinfeld, Mahershala Ali, Brian Tyree Henry, Lily Tomlin, Lauren Vélez, John Mulaney, Kimiko Glenn, Nicolas Cage, Liev Schreiber, Chris Pine, Zoë Kravitz, Kathryn Hahn, Lake Bell, Jorma Taccone, Marvin 'Krondon' Jones III, Joaquín Cosio, Post Malone, Cliff Robertson, Stan Lee, Oscar Isaac, Greta Lee, Donald Glover, Nick Jaine, Muneeb Rehman, Melanie Haynes, Natalie Morales, Edwin H. Bravo, Kim Yarbrough
Regia: Bob Persichetti, Peter Ramsey, Rodney Rothman
Sceneggiatura/Autore: Phil Lord, Rodney Rothman
Colonna sonora: Daniel Pemberton
Produttore: Phil Lord, Christopher Miller, Avi Arad, Will Allegra, Christina Steinberg, Stan Lee, Amy Pascal, Brian Michael Bendis
Produzione: Usa
Genere: Azione, Fantascienza, Famiglia, Animazione, Supereroi
Durata: 117 minuti

Uno, nessuno centomila spider-man / 22 Gennaio 2019 in Spider-Man: Un nuovo universo

Una nuova dimensione dal punto di vista grafico. Lo avevano detto e lo hanno fatto.

Un film che unisce il tributo a tutte le declinazioni fatte del personaggio pop più amato e le porta ad un nuovo livello, grazie alla capacità di unire quanto realizzato nei fumetti con il meglio che la cine-tecnologia di genere metta a disposizione.

Hanno preso... continua a leggere » quello che è probabilmente il personaggio più amati, hanno preso alcune delle storie migliori uscite nei comics, hanno preso Benis e Sara Picchelli, probabilmente i migliori penna e pennello del millennio nel declinare spiderman, assiem a Miles Morales, lo spiderman che un millennians non puà non amare. Il risultato è da innamorarsene.

Che il meta fumetto stile deathpool funzioni lo hanno capito e che quello funziona grazie ad una quarta parete diventata sottile come carta velina.

Il risultato è una storia che funziona bene in un contesto eccellente ; un bellissimo passaggio di testimone, un dono generazionale, di una delle icone pop del xx secolo.

Miles Morales è probabilmente il miglior marvel del nuovo millennio, una sfida editoriale enorme; Bendis non ha creato solo una nuova versione di spidey, ma un personaggio che funziona a meraviglia anche senza la presenza ingombrante di Peter Parker.

La cosa buffa è che nel momento in cui la dc pare abbia iniziato a capire come funzioni il cinema (Aquaman è una speranza enorme), la marvel (per mezzo di sony come per il primo cine-spiderman) ha spostato la sfida sull'animazione, imponendo un nuovo salto in avanti alla narrazione dei super eroi al cinema.

Ma quanti sono… / 8 Gennaio 2019 in Spider-Man: Un nuovo universo

L'incontro tra Spider-Man di vari universi. Tanta confusione, storia particolare ma non sempre snella da seguire. Ci si perde con molta facilità ma non male come idea. Assolutamente non adatto ai più piccoli. Già gli adulti si trovano con difficoltà a capire. Bei disegni. Ma Spider-man è altro. Ad maiora!

inserisci nuova citazione

Non ci sono citazioni.