?>Recensione | Somewhere | autobiografia di una regista?

Recensione su Somewhere

/ 20105.9235 voti

autobiografia di una regista? / 22 febbraio 2011 in Somewhere

Ero molto curioso di vedere questo film che ha trionfato a Venezia, anche perchè di SofIa Coppola si parla come di una giovane talentuosissima figlia d’arte.
Forse. Io non ho visto in “Somewhere” una grande opera. Non sono di quelli che pensano che solo il cinema d’essay debba essere premiato, ma non penso neppure che questo film, sicuramente molto personale ed in parte autobiografico, abbia quella profondità e quell’intensità che glia hanno portato il Leone d’Oro a Venezia.
Ho trovato interessanti solo la prima scena (con la Ferrari che gira in tondo in mezzo al deserto e la videocamera statica su meno di metà pista) e l’ultima. Mi ha sorpreso Stephen Dorff, che pensavo si limitasse a qualche film d’azione e nulla di più. Ma per il resto non ho visto altro in questo film lento e monotono. Forse Sofia Coppola è un pò sopravvalutata perchè anche il precedente “Marie Antoniette” non mi sembrava bucare lo schermo.

Lascia un commento

jfb_p_buttontext