Recensione su A qualcuno piace caldo

/ 19598.2466 voti

/ 20 Maggio 2013 in A qualcuno piace caldo

Tony Curtis, con quel suo ciuffo e la faccia tosta, è adorabile. Jack Lemmon, poi, è troppo divertente.
Marilyn Monroe? Nì.
Ad oggi non riesco ancora ad inquadrarla , nonostante ci provi costantemente.
E’ bellissima, senza dubbio, anche solo vederla camminare ti lascia senza fiato. Fare la bionda svampita è sempre stato il suo forte, se non altro, ma non credo possa considerarsi una grande attrice, anche perché non ritengo abbia avuto modo di dimostrarlo.
E’ sempre semi-nuda, sempre provocante. Ma è questo il suo unico talento? O ciò che vediamo è solo un pallido riflesso del suo vero potenziale?
Insomma, non mi fa impazzire come attrice, delle volte è un po’ spastica ed esagerata, nella gestualità e nell’espressività. Il troppo, si sa, storpia.
L’apprezzo comunque, nonostante tutto, ed ho apprezzato anche questo film, divertente e poco impegnativo. Non credo sia un capolavoro, no, ma è un bel film sicuramente, si lascia guardare.

3 commenti

  1. Noloter / 20 Maggio 2013

    Se non l’hai già visto ti consiglio Gli spostati, lì c’è la Marilyn che non ti aspetti.

Lascia un commento

jfb_p_buttontext