Recensione su Premonitions

/ 20156.081 voti

Il voto sarebbe un 6.5 / 26 Novembre 2018 in Premonitions

ATTENZIONE su indicazione dell'autore, la recensione potrebbe contenere anticipazioni della trama

Discreto thriller sulle Premonizioni.
L’Fbi sta indagando su un serial killer; il detective Joe Merriweather (Jeffrey Dean Morgan) con la profiler Katherine Cowles (Abbie Cornish) decidono di chiedere l’aiuto di John Clancy (Anthony Hopkins), un sensitivo con premonizioni, che aveva già data una mano su qualche caso precedente al detective. John ha perso la figlia malata di leucemia e da allora non ha voluto più collaborare con le forze dell’ordine.
Buon ritmo, qualche personaggio avrebbe meritato un maggiore approfondimento (Joe e Katherine, ad esempio) e un killer che possiede anche lui il dono della “preveggenza” (Colin Farrell). Il film si lascia seguire ponendo qualche dubbio morale (il tema dell’eutanasia); anche se qualche particolare non convince fino in fondo (John con il suo dono poteva fare qualcosa prima per la figlia oppure era inevitabile il suo destino?).

Lascia un commento

jfb_p_buttontext