Premonitions

/ 20156.081 voti
Premonitions

Un sensitivo mette le proprie capacità al servizio dell'FBI per catturare un pericoloso serial killer.
Stefania ha scritto questa trama

Titolo Originale: Solace
Attori principali: Anthony HopkinsJeffrey Dean MorganAbbie CornishColin FarrellMarley SheltonXander Berkeley, Kenny Johnson, Sharon Lawrence, Janine Turner, Luisa Moraes, Matt Gerald, Jose Pablo Cantillo, Charles Lawlor, Joshua Close, Jordan Woods-Robinson, Niyi Oni, Carter Godwin, Autumn Dial, Keith Ewell, David Weiss, Adam Boyer, Russell Durham Comegys, Christopher Beanland, Rey Hernandez, Jake Lawson, Adam Drescher, Tara Arroyave, Frank Brennan
Regia: Afonso Poyart
Sceneggiatura/Autore: Ted Griffin, Sean Bailey
Colonna sonora: BT
Fotografia: Brendan Galvin
Costumi: Denise Wingate, Virginia Burton
Produttore: Beau Flynn, Tripp Vinson, Thomas Augsberger, Matthias Emcke, Claudia Bluemhuber
Produzione: Usa
Genere: Thriller, Fantasy
Durata: 101 minuti

Il voto sarebbe un 6.5 / 26 Novembre 2018 in Premonitions

ATTENZIONE su indicazione dell'autore, la recensione potrebbe contenere anticipazioni della trama

Discreto thriller sulle Premonizioni.
L’Fbi sta indagando su un serial killer; il detective Joe Merriweather (Jeffrey Dean Morgan) con la profiler Katherine Cowles (Abbie Cornish) decidono di chiedere l’aiuto di John Clancy (Anthony Hopkins), un sensitivo con premonizioni, che aveva già data una mano su qualche caso precedente al detective. John ha perso la figlia malata di leucemia e da allora non ha voluto più collaborare con le forze dell’ordine.
Buon ritmo, qualche personaggio avrebbe meritato un maggiore approfondimento (Joe e Katherine, ad esempio) e un killer che possiede anche lui il dono della “preveggenza” (Colin Farrell). Il film si lascia seguire ponendo qualche dubbio morale (il tema dell’eutanasia); anche se qualche particolare non convince fino in fondo (John con il suo dono poteva fare qualcosa prima per la figlia oppure era inevitabile il suo destino?).

Leggi tutto

Talenti sprecati… / 22 Dicembre 2016 in Premonitions

Un film con una buona base, ottimi interpreti e buone location, ma il tutto viene imbastito malamente e il film si rende noioso e lento. Poteva essere molto meglio, poi con un bel calibro di attori… invece…
5.

Occasione decisamente buttata / 16 Novembre 2016 in Premonitions

Gli agenti della FBI Joe Merriweather (JD Morgan) e Katherine Cowles (Abbie Cornish) si trovano di fronte ad alcuni omicidi inspiegabili dei quali è chiara una sola cosa: il fatto che siano compiuti dalla stessa persona. Joe decide quindi di chiedere aiuto un vecchio amico, lo psichiatra John Clancy (Anthony Hopkins) che ha delle “premonizioni”: toccando persone o oggetti riesce a cogliere frammenti di passato e futuro (e si parte bene, cosa proprio originalissima). Dopo un po’ Joe capisce quale è il legame tra gli omicidi e scopre che il killer ha in comune con lui il suo stesso “dono”. Chissà quindi chi sarà mai il killer, visto che Colin Farrell è ampiamente pubblicizzato. Ok, non eravamo già neanche lontanamente ai livello i Seven, però usare quell’idea lì, di non indicare nei titoli neanche l’attore che è l’assassino, è geniale, qui invece è sbandierata alla grande. Poi come storia prende poco, parte thriller poliziesco, entrano di mezzo i poteri di Hopkins, poi finisce praticamente in stile action fatto male. Con un paio di colpi di scena che però non salvano proprio nulla. Peccato, con due attori come Hopkins e Farrell si poteva davvero puntare in alto, invece questo film è decisamente brutto e deludente.

Leggi tutto
inserisci nuova citazione

Non ci sono citazioni.