?>Recensione | Snowpiercer | Interessante, ben girato ma…

Recensione su Snowpiercer

/ 20136.6300 voti

Interessante, ben girato ma… / 19 settembre 2014 in Snowpiercer

ATTENZIONE su indicazione dell'autore, la recensione potrebbe contenere anticipazioni della trama

Comincio subito col dire che il film è ben girato e davvero godibile. L’idea del treno postapocalittico è davvero interessante, ben sviluppata e la cosa migliore del film è sicuramente l’analisi delle società interna al treno. Detto ciò, il finale poteva essere concepito in maniera migliore, è a sorpresa ma si capisce come andrà a finire mezz’ora prima. Molto interessante il fatto che alla fine il cattivo sia effettivamente Curtis, che distrugge tutto per salvare un bambino (che poi, sapeva sarebbero morti tutti, che senso ha tirar fuori il bambino sapendo di star uccidendo tutti). Secondo errore di fondo del film è la presenza dei passeggeri di coda. Molto debole la spiegazione finale dei pezzi di ricambio, suvvia… Wilford, genio assoluto, ben sapendo di star ricostruendo un ecosistema chiuso unica speranza per il genere umano che fa? lo riempie di drogati, dirigenti che vanno sparando a destra e a manca e una classe di poveri che ogni tanto si deve ribellare per autodecimarsi (tra l’altro identica cosa di Matrix, da cui il film prende molte cose).

Insomma, per me è 7, 6 per il film e un punto bonus per il tema trattato con una certa buona riuscita. Peccato, poteva essere da 10.

Lascia un commento

jfb_p_buttontext