?>Recensione | Il ventaglio segreto | Senza titolo

Recensione su Il ventaglio segreto

/ 20117.059 voti

25 novembre 2011

Film interessante, che fa da manifesto ideale alla nuova Cina, mescolando ad arte la novità, l’emancipazione, la ricchezza e la libertà della protagonista con il forte valore dato alla tradizione, al rispetto degli usi e costumi e del pensiero di una nazione che ha sempre mostrato un vivo attaccamento al suo passato.
Giocato in equilibrio tra la storia di due amiche molto legate e la favola scritta da unoa di loro ed ambientata in una Cina ottocentesca e che vede protagoniste due giovani donne i cui destini si incrocieranno per sempre, “Il ventaglio segreto” è tratto da un best-seller internazionale e diretto in maniera molto moderna ed hollywoodiana quasi da Wayne Wang, uno dei meno orientali registi con gli occhi a mandorla.
Il film è stucchevole e sentimentalmente coinvolgente, ma non è scontato. Si lascia guardare volentieri e mette in risalto le problematiche di una cultura molto dura che lascia poco spazio alle emozioni e si concentra sulla forma come non mai.
Piacerà soprattutto al pubblico femminile.

Lascia un commento

jfb_p_buttontext