Smokin' Aces 2: Palla Assassina

/ 20104.39 voti
Smokin' Aces 2: Palla Assassina

Un semplice impiegato dell’FBI si ritrova con una taglia di tre milioni di dollari che gli pende sulla testa e con un branco di cani sciolti alle calcagna. I migliori killer del mondo faranno di tutto pur di incassare il denaro prima della scadenza del contratto. Ma nonostante la protezione del boreau, il tempo scorre e il pericolo sembra farsi sempre più vicino…
Ilcinemasecondome ha scritto questa trama

Titolo Originale: Smokin' Aces 2: Assassins' Ball
Attori principali: Tom BerengerClayne CrawfordTommy FlanaganMaury SterlingMartha HigaredaChristopher Michael Holley, Ernie Hudson, Michael Parks, Autumn Reeser, Vinnie Jones, Hrothgar Mathews, Jared Keeso, Jason Schombing, David Richmond-Peck, C. Ernst Harth, John R. Taylor, Carrie Keagan, Michael Eklund, Kirsten Robek, Sonja Bennett, Keegan Connor Tracy, Merwin Mondesir, Phillip Mitchell, Douglas Chapman, Michael Adamthwaite
Regia: P.J. Pesce
Sceneggiatura/Autore: Tom Abrams, Olatunde Osunsanmi, P.J. Pesce, Olumide Odebunmi
Colonna sonora: Tim Jones
Fotografia: David Geddes
Costumi: Kerry Weinrauch
Produttore: Mike Elliott, Joe Carnahan
Produzione: Usa, Canada
Genere: Azione, Commedia, Poliziesco
Durata: 86 minuti

Grossa Delusione / 19 Febbraio 2015 in Smokin' Aces 2: Palla Assassina

ATTENZIONE su indicazione dell'autore, la recensione potrebbe contenere anticipazioni della trama

Del primo film conserva solo l’idea di fondo: gli assassini più terribili alla ricerca del malcapitato di turno, tutto il resto è andato!
Il colpo di scena finale potrebbe essere l’unico motivo per vedere questo film.
Personaggi che quasi passano inosservati per la loro banalità, attraversano la scena senza lasciare un segno, ma forse proprio perchè non sono stati delineati a dovere.
In confronto al primo film gli effetti speciali e le riprese sono molto scadenti, a momenti mi sembrava un film amatoriale!
Ci sono rimasta davvero male, dopo il primo speravo in una nuova saga piena di azione e personaggi cazzuti, invece mi becco gli Evanescence di sottofondo a una sparatoria patetica in stile Lara Croft e assassini che compaiono e muoiono con meno pathos di quello che hanno i miliardi di proiettili che vediamo per terra :/

Leggi tutto

NANI-PAGLIACCI-ESPLOSIVI / 7 Febbraio 2013 in Smokin' Aces 2: Palla Assassina

A tre anni dal primo Smokin’ Aces, ecco il secondo episodio della caccia all’uomo più sfrenata e sanguinosa degli ultimi tempi, scritta nuovamente da Joe Carnahan, che da regista e sceneggiatore, ne diventa produttore, lasciando spazio ad un successore molto più acerbo in fatto di regia.

Infatti Smokin’ Aces 2: Assassins’ ball, girato palesemente con un budget ridotto rispetto al capostipite della saga, si disfa di volti celebri (come Andy Garcia, Ryan Reynolds etc) e di effetti speciali decenti, rimodellandosi e adattandosi sulla storia già vista.
La solfa è sempre quella: taglia milionaria + mercenari + sangue/pallottole + complotti.
Si fa anche riferimento ad alcuni personaggi della vecchia trama, perciò sarebbe bene vedersi prima l’1 (…come sempre).

Il film è godibile, movimentato, le sequenze scorrono veloci e la regia è spesso frenetica e giustamente confusionaria.
Le inquadrature psichedeliche si sdoppiano, a volte si quadruplicano, raffrontando più realtà nello stesso momento.
Ma il dilettantismo della regia è onnipresente, però mai troppo fastidioso. Anzi, nelle scene più grottesche, le trovate ridicole, se apprezzate come si deve, potrebbero rivelarsi divertenti come nei migliori B-Movie.

I personaggi sono grandiosi, più caricaturali ed estremizzati rispetto i loro predecessori, tra cui figurano nuovamente gli immancabili nazi-psicopatici che si divertono, tra le altre cose, nella pratica del lancio del nano-pagliaccio-esplosivo.
Ah, di troiaio bello e buono, ce n’è a volontà anche qui.

Il sangue scorre a fiumi e di certo non s’è risparmiato sulle pallottole.. ‘sto film è tutto una sparatoria!

Di tamarraggine ce n’è tanta, di sostanza un po’ meno.
Tanto dopo aver visto il finale de I soliti sospetti, nulla potrà mai stupirmi più di così.

Comunque sia Smokin’ Aces 2 una sufficienza se la strappa, ma non riesce minimamente a tenere testa al numero 1.

Leggi tutto
inserisci nuova citazione

Non ci sono citazioni.