Recensione su Smallfoot: Il mio amico delle nevi

/ 20186.214 voti

I mostri siamo noi / 7 Gennaio 2020 in Smallfoot: Il mio amico delle nevi

Discreto film di animazione basato sul libro “Yeti Tracks” di Sergio Pablos.
Gli yeti vivono in comunità su una cima di una montagna dell’Himalaya, sopra le nuvole.
Tutta la loro comunità è basata su delle pietre antiche detenute dal guardiano delle pietre che è il capo della comunità. Il figlio del suonatore di Gong (Colui che permette al sole di arrivare a splendere sul villaggio), Migo mentre sta cercando di imparare a suonare il gong (di testa), fallisce il bersaglio e atterra fuori dal territorio degli yeti dove avrà un incontro con un personaggio leggendario: “Smallfoot”, ovvero un essere umano.
A tratti divertente dove il “mostro creatura leggendaria” siamo noi essere umani; il tutto è però un po’ rovinato dalla solita insistenza su canzoni che spezzano il ritmo della narrazione (forse una è salvabile). Dopo qualche situazione iniziale divertente, poi il film torna verso la normalità con il solito lieto fine. Carine alcune idee, come il riscatto degli yeti banditi dalla comunità, e nel complesso il film è seguibile, però per i miei gusti troppi intramezzi cantati.

Lascia un commento

jfb_p_buttontext