Silent Hill

/ 20066.1333 voti
Silent Hill

Sharon è una bambina afflitta da una malattia che la sta conducendo rapidamente alla morte. Contro la volontà del proprio marito, nonché padre di Sharon, Rose intende condurre la figlia da un guaritore che vive nella misteriosa città di Silent Hill.
Stefania ha scritto questa trama

Titolo Originale: Silent Hill
Attori principali: Radha MitchellRadha MitchellSean BeanSean BeanJodelle FerlandJodelle FerlandLaurie HoldenLaurie HoldenDeborah Kara UngerDeborah Kara UngerKim Coates, Tanya Allen, Alice Krige, Nicky Guadagni, Maxine Dumont, Christopher Britton, Colleen Williams, Ron Gabriel, Derek Ritschel, Eve Crawford, Amanda Hiebert, Roberto Campanella, Stephen R. Hart, Janet Land, Elizabeth Harpur, Hannah Fleming, Lorry Ayers, Melissa Panton, Rhoslynne Bugay, Chantelle Leonardo, Carrie Eklund, Mostra tutti
Regia: Christophe GansChristophe Gans
Sceneggiatura/Autore: Roger Avary
Colonna sonora: Akira Yamaoka, Jeff Danna
Fotografia: Dan Laustsen
Costumi: Wendy Partridge
Produttore: Samuel Hadida, Andrew Mason, Akira Yamaoka, Don Carmody
Produzione: Usa, Canada, Francia, Giappone
Genere: Orientale, Horror
Durata: 125 minuti

Dove vedere in streaming Silent Hill

Il voto sarebbe un 6.5 / 25 Agosto 2020 in Silent Hill

Discreto film horror; me ne avevano parlato bene ma ho avuto un piccolo abbiocco nella seconda parte.
Rose (Radha Mitchell) è preoccupata per la figlia adottiva di 9 anni, Sharon, vittima di sonnambulismo e da tremendi incubi;
durante il sonno mormora il nome di una misteriosa città “Silent Hill”. Rose decide di portarla lì, una città fantasma, contrariamente al parere del marito Christopher (Sean Bean) per cercare di scoprire qualcosa sul passato di Sharon.
Il film ha un buon ritmo e una buona tensione; fantastico il doppio piano di Silent Hill: quello visto e vissuto da Rose con nebbia e
cenere e quello invece di Christopher dove Silent Hill sembra una “normale” città fantasma. Alcune visioni spaventose dove spicca la
Testa Piramidale con Rose che attraverso alcuni indizi cerca di ritrovare la figlia scomparsa.
Nel resto del cast da citare Laurie Holden nei panni della poliziotta Cybil, Deborah Kara Unger è Dahlia mentre Alice Krige è Christabella.

Leggi tutto

Visionario e lugubre / 13 Aprile 2020 in Silent Hill

visionario e lugubre. Questo horror si ispira direttamente alla serie di videogiochi Silent Hill. Gli effetti speciali che “liquefano” la realtà del villaggio per lasciare posto all’incubo nel quale Rose si trova proiettata sono ben realizzati e questo doppio registro narrativo (realtà/incubo; ragione/pazzia; chiaro/scuro; bene/male) è la colonna portante di tutto il film.

Leggi tutto

Film uguale al videogioco / 7 Maggio 2018 in Silent Hill

Faceva schifo il videogioco , fa schifo anche la trasposizione cinematografica.
Si salva solo l’atmosfera nebbiosa della cittadina , tutto il resto è un’accozzaglia messa lì nel calderone , compresa la (non) recitazione della protagonista (ma switcharla con Deborah Kara Under no? Misteri )

23 Maggio 2015 in Silent Hill

Bello

Horror? mah…. / 17 Settembre 2014 in Silent Hill

Un horror evitabile e banalissimo. Non conosco il videogioco, ma se dicono che il film gli sia molto fedele…allora anche il videogioco fa pena! L’idea di un altra dimensione e delle anime rimaste intrappolate nel limbo è carina, ma recitazioni e effetti speciali peggiorano tutto. Non trasmette ansia, nè paura, ma molta noia. Bello inquietante il paese di Silent Hill, il resto…. bleah. 5 per bontà.

Leggi tutto