Recensione su Shining

/ 19808.41461 voti

11 Luglio 2014

Parlare di questo film per me non e’ semplice, oltre al considerarlo uno dei film piu’ spaventosi della storia del cinema, fa parte del mio personale Olimpo cinematografico.
Kubrick e’ riuscito a trarre da un mediocre romanzo di Stephen King il miglior film di paura di tutti i tempi, un film con un soggetto che si puo’ benissimo riassumere in poche parole: un uomo che si reca per motivi di lavoro con la sua famiglia in un hotel che nasconde qualcosa di agghiacciante.
La storia e’ tutta qui, non ci sono mostri, non ci sono entita’ spaventose, non ci sono effetti speciali, non ci sono scene cruente, eppure la paura e’ sempre li’, sempre presente.
Non c’e’ nessuna scena splatter, non ci sono scene truculenti, ma quel bambino che gira da solo con il triciclo per i corridoi desolati dell’hotel fa piu’ paura di qualsiasi brutale omicidio.
Il film ripercorre la sottile linea che intercorre tra razionalita’ e follia e Kubrick si diverte a mescolarle con elementi surreali e onirici.
Oltre a questo c’e’ il cast…non ci sono parole per descrivere l’immensa bravura di Jack Nicholson, il suo sguardo e’ veramente simile a quello di un folle che gioca a mostrare il suo lato deviante’ rappresentato anche dalla metamorfosi che subisce il suo corpo(barba incolta, vesti trasandate, occhi aie consumate dall’assenza di razionalita’).
Il bambino, Danny Lloyd, non e’ da meno(il suo sguardo attonito e perso nel vuoto e’ da grande attore), cosi’ come la donna, Shelly Duvall, che mostra tutta la sua carica espressiva nei momenti di terrore, il tutto poi accompagnato da una location angosciante, perennemente al buio e sommersa dalla neve.
E’ il film che rappresenta, a mio modesto parere, la summa dell’immenso talento di Kubrick, un autentico capolavoro, una storia di sanguinaria follia, la storia di un padre che, difronte ai suoi insuccessi, sceglie di dare la colpa a coloro che ama, vendicandosi di loro dei suoi insuccessi.
Angosciante e terribile, uno dei massimi capolavori del cinema mondiale.

Lascia un commento

jfb_p_buttontext