Recensione su Shining

/ 19808.41465 voti

10 / 24 Aprile 2012 in Shining

L’overlook hotel viene ad essere un teatro. Perché altro non è per Kubrick questo posto (la genialità di King nella scelta di questo nome parlante conferma la sua bravura).
E’ uno dei pochi film che penso la maggior parte del pubblico abbia apprezzato più del libro. La rivisitazione e la scelta maniacale per i particolari del set ci hanno raccontato moltissimo di Kubrick: la sua fissa per la simmetria, il richiamo al mito del minotauro e la passione per il ‘700. Da guardare non una, non due ma mille volte per coglierne la piena essenza.

Lascia un commento

jfb_p_buttontext